Decreto Green Pass obbligatorio per lavori pubblici e privati, nuove regole del Governo dal 15 ottobre

Il decreto sul Green pass sarà in vigore fino al 31/12/2021, ovvero in vigenza dello stato di emergenza.
sei in  Politica

1 mese fa - 16 Settembre 2021

Decreto Green Pass obbligatorio per lavori pubblici e privati, nuove regole del Governo dal 15 ottobre

Il governo ha deciso ,
di estendere l’obbligo di possesso ,
del certificato verde ,
a tutti i lavoratori sia pubblici ,
che privati.

Il via libera al ‘super green pass’,
è arrivato ,oggi al dopo un Cdm convocato, per le 16.

Ministro Speranza: “Così rendiamo più sicuri i luoghi di lavoro”.

Ma Protesta Salvini: “Green pass ha senso solo se lavoratore , a contatto con il pubblico”.

No ai tamponi gratuiti: sono disincentivo alla vaccinazione.

Gimbe: “Scendono contagi, ma 3 milioni di over 50 senza vaccino.

In ospedale soprattutto No Vax”.

Nuova mappa aggiornata del rischio Covid dell’Ecdc nei paesi europei: tutta Italia in arancione, Sicilia, Calabria e Basilicata in rosso.

In Italia oltre 40 milioni di vaccinati.

Dal 20 settembre via alla somministrazione della terza dose,
il calendario: prima i pazienti fragili, poi over 80 e sanitari.

A Rieti già somministrata la terza dose a 40 trapiantati.

Nel mondo 225.7 milioni di casi e 4,6 milioni di morti. P

er l’Oms la pandemia rallenta: “Primo calo sostanziale dei contagi nel mondo dopo 2 mesi”.

Usa e Gran Bretagna puntato su terza dose di vaccino. Draghi: “vaccinare anche i paesi più poveri”.

Il decreto sul Green pass sarà in vigore fino al 31/12/2021, ovvero in vigenza dello stato di emergenza.

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa, dopo il via libera ,del Cdm ,
al nuovo decreto legge per l’estensione del Green pass ,a tutti i luoghi di lavoro.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Green pass primo piano