Camera: “Deputati senza Green pass saranno allontanati da Aula”

La lettera ai parlamentari sulle modalità dei controlli e l'applicazione di eventuali sanzioni dal 15 ottobre
di  Jennifer Pagano
1 settimana fa - 13 Ottobre 2021

Ecco il contenuto della lettera inviata ai parlamentari:

“A partire, dal prossimo ,venerdì 15 ottobre ,l’accesso alle sedi ,
della Camera sarà consentito esclusivamente, a coloro che esibiranno una valida certificazione verde Covid-19, rilasciata in conformità alle vigenti disposizioni normative”, si legge nella lettera.

Ai parlamentari viene consigliato,
di utilizzare, l’ingresso principale sito ,su Piazza Montecitorio, che sarà riaperto a partire ,da lunedì 18 ottobre.

“Ti raccomandiamo ,inoltre di verificare con la massima cura ,di avere sempre ,
con te la certificazione, in formato digitale e/o cartaceo, stante l’inderogabilità della sua esibizione quale titolo per l’accesso alle sedi della nostra istituzione”, scrivono inoltre i questori.

Invitando i deputati a trasmettere ,
la delibera ai propri collaboratori
in modo da “promuovere la più ampia diffusione delle misure ivi contenute”
e da agevolare le operazioni di controllo.

Da venerdì ,alla Camera, i parlamentari e i collaboratori dovranno mostrare ,
il Green pass.

L’esibizione del certificato
è condizione “inderogabile”,
per poter accedere alle sedi dell’istituzione.

E’ quanto prevede la delibera ,
del collegio dei probiviri di Montecitorio.

In caso di rifiuto ,verrà applicato l’articolo ,del regolamento interno.

Il quale prevede la, “censura con interdizione ,di partecipare ,
ai lavori parlamentari ,per un periodo da 2 a 15 giorni”.

Camera: “Deputati senza Green pass saranno allontanati da Aula”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Camera dei Deputati Green pass