Bimbo di 4 mesi vomita: la maestra lo picchia e lo rende cieco

La violenza dell’insegnante è stata scatenata da un episodio di malessere del bimbo.
sei in  Esteri

3 settimane fa - 8 Ottobre 2021

Bimbo di 4 mesi vomita: la maestra lo picchia e lo rende cieco

Paige Hatfield, una maestra d’asilo,
di Olathe, nello Stato americano,
del Kansas, è stata accusata di aver picchiato con violenza, un bambino
di soli 4 mesi, fino a renderlo cieco.

Il piccolo Gilbert Kingston, ha riportato un grave trauma cranico,
causa della cecità permanente,
con cui dovrà convivere.

La violenza dell’insegnante ,
è stata scatenata da un episodio di malessere del bimbo.

Gilbert si è sentito male e ha iniziato a vomitare.

La donna si è allora scagliata contro di lui e lo ha picchiato.

È stata arrestata e dovrà comparire davanti a un giudice ,con l’accusa ,
di lesioni gravi.

Dalle indagini è inoltre emerso ,
che l’asilo gestito dalla Hatfield,
era illegale, dal momento che la donna non aveva alcuna ,autorizzazione a lavorare come insegnante.

Ashleigh Garcia, la madre del piccolo Gilbert, ha rivelato ai media locali,
le gravi condizioni in cui versa suo figlio.

“Abbiamo trascorso 18 giorni in terapia intensiva, pregando che passasse tutto. Ma ci è stato detto dai dottori che Kingston non sarà mai più lo stesso bimbo“, ha dichiarato.

“Abbiamo dovuto sopportare ,e accettare che il bambino, che stavamo portando ,
a casa ,non era il bambino, che ho lasciato all’asilo quel giorno.

Ci sono momenti in cui è davvero difficile andare avanti”.

I medici del Children’s Merci Hospital, dove è stato ricoverato, sono certi che “Kingston ha subito un trauma cranico, causato da violenti colpi fisici ,
non accidentali, derivanti da una violenza estrema”.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Esteri Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST