70enne muore in casa sepolta dagli oggetti accumulati. Accanto a lei il figlio che nessuno aveva mai visto

La donna («accumulatrice patologica») era a terra senza vita, il figlio immobile con lo sguardo assente
sei in  Cronaca

3 mesi fa - 2 Settembre 2021

Una storia ,di solitudine ,
e disperazione all’interno ,
di un appartamento invaso da tonnellate di oggetti impolverati e maleodoranti.

La donna ,(«accumulatrice patologica») era a terra senza vita, il figlio immobile ,con lo sguardo assente

In mezzo a tonnellate di cianfrusaglie impolverate ,e maleodoranti,
c’erano due persone, madre e figlio.

Lei («accumulatrice patologica») ,
morta da diverse ore, lui immobile ,
e con lo sguardo assente.

Si sono trovati ,di fronte a questa scena, nella notte tra martedì
e mercoledì, gli agenti della Squadra mobile ,e i Vigili del fuoco ,
intervenuti al primo piano del civico 20 di via Scarlatti.

L’appartamento era saturo ,
fino al soffitto, cataste di materiale d’ogni sorta, rendevano l’aria irrespirabile ,e rendevano ,
impossibile qualsiasi movimento.

Per questo è stato ,subito necessario l’intervento dei vigili del fuoco,
che comunque, dopo aver abbattuto ,
la porta, hanno dovuto faticare a lungo prima di ricavare un varco ,
ed esplorare i due locali.

Si sono trovati di fronte a una scena raccapricciante.

Il cadavere di una donna di 70 anni, circondato dai materiali accumulati ,
in chissà quanti anni di solitudine e ossessioni, e poco distante, al di là ,
di una sorta di tunnel scavato tra sacchi ricolmi di indumenti, cartoni e oggetti d’ogni sorta , un uomo,
più giovane in condizioni spaventose.

Immobile, silenzioso, con gli occhi fissi verso il nulla.

Il figlio della donna defunta, che nessuno nel palazzo aveva mai visto.

I vicini raccontano ,di aver incrociato la signora, che trascinava sempre con sé un carrello, o qualche sacco di plastica, ma di non aver mai immaginato che ,in quell’appartamento ,
vivesse un’altra persona.

Probabilmente pressoché segregata da chissà quanto tempo.

Lei non apriva mai la porta se c’era qualcuno sul pianerottolo.

70enne muore in casa sepolta dagli oggetti accumulati. Accanto a lei il figlio che nessuno aveva mai visto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca donna primo piano