Ultim’ora: Lockdown a Natale: ecco il calendario delle chiusure dal 19 Dicembre al 6 Gennaio

Somiglia a un percorso a ostacoli per i negozi il periodo che precede le festività natalizie.
di redazione cronaca
3 mesi fa
17 Dicembre 2020
Ultim’ora: Lockdown a Natale: ecco il calendario delle chiusure dal 19 Dicembre al 6 Gennaio

La pubblicazione di un nuovo DPCM Conte che contiene le misure per il periodo di Natale 2020 e Capodanno 2021 è attesissima. Ancora nulla di ufficiale, ma le principali testate iniziano a pubblicare il calendario previsto dalle misure che starebbero per entrare in vigore fino al 7 gennaio.

Il calendario legato al lockdown di Natale è al momento ipotetico, ma in base alle indiscrezioni che circolano verosimile.

  • 19-20 dicembre: ultimi giorno liberi, con le sole eccezioni previste nelle zone gialle arancioni;
  • dal 21 al 23 dicembre: scatta in tutta Italia il il divieto di spostamento fra Regioni, se non per motivi di lavoro, necessità o urgenza, per far ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione e sarà possibile ricongiungersi con il partner che lavora in un’altra città. Sarà possibile raggiungere la seconda casa, ma solo se nella stessa Regione. I negozi saranno aperti fino alle 21 e i bar e i ristoranti fino alle 18. Coprifuoco alle 22 (se tutta Italia dovesse essere proclamata arancione, le misure si adegueranno a quelle previste per le zone arancioni).
  • dal 24 al 27 dicembre: si adottano misure da lockdown, previste per le zone rosse. Chiusi negozi, bar e ristoranti. Si potrà uscire da casa solo per motivi di lavoro, comprovati da autocertificazione; si prevedono deroghe per le messe e per il pranzo con i genitori anziani. Si potrà uscire per fare attività motoria.
  • dal 28 al 30 dicembre: si allenteranno le restrizioni, per cui i negozi saranno aperti fino alle 21 e i ristoranti e i bar fino alle 18; il coprifuoco sarà attivo dalle ore 22 alle 5 del mattino (se tutta Italia dovesse essere proclamata arancione, le misure si adegueranno a quelle previste per le zone arancioni).

Il calendario previsto per il 2021, in vista di Capodanno ed Epifania, è il seguente:

  • dal 31 dicembre al 3 gennaio: si ritorna in zona rossa, per cui chiusi bar e ristoranti e divieto di uscire da casa se non per motivi di lavoro, salute o necessità e urgenza da comprovare tramite autocertificazione;
  • dal 4 al 6 gennaio: allentamento delle misure, coi negozi aperti fino alle 21, i ristoranti e i bar aperti fino alle 18, e il coprifuoco dalle 22 alle 5; non sono consentiti spostamenti tra Regioni.
  • 7 gennaio: si ritorna alla normalità, che al momento significa con le misure previste dalla zona gialla, inclusi gli spostamenti fra Regioni.