Trovato impiccato in un bosco a 48 anni: aveva una visita medica in programma

di francesco ricciardi
2 giorni fa
10 Giugno 2021

Choc  e dolore ieri mattina sul Pianoro del Mottolone, la   terrazza naturale sopra Arquà Petrarca (Padova), dove un uomo di 48 anni,

residente in paese con l’anziana madre e il fratello, ha scelto di togliersi la vita. Per farlo si è impiccato ad un albero dove è stato

trovato da alcuni passanti, che, sgomenti, hanno chiamato  i soccorsi. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della compagnia di

Abano Terme, i vigili del fuoco di Este, un’ambulanza del Suem e pure il sindaco

Luca Callegaro. Il personale sanitario non ha potuto fare altro che accertare la morte del 48enne.

La salma è stata quindi recuperata dai vigili del fuoco. Poi le autorità hanno dato la tragica notizia alla famiglia. Difficile, per

ora, stabilire quali siano stati le ragioni che hanno spinto l’uomo al gesto estremo. Non risulta avesse problemi sul lavoro (era

dipendente in una grossa azienda di Monselice), e neppure in famiglia.

Ieri pomeriggio il 48enne avrebbe dovuto sottoporsi a una visita medica.

Temi di questo post