Cronaca

Tragedia in volo, si sente male e muore sull’aereo mentre rientra dalle vacanze di Capodanno

di  redazione  -  3 Gennaio 2020

Tragedia in volo, si sente male e muore sull’aereo mentre rientra dalle vacanze di Capodanno

Quella che doveva essere una vacanza felice per staccare la spina nel periodo natalizio si è conclusa in tragedia per la famiglia di un uomo di 63 anni, deceduto a causa di un improvviso malore proprio mentre rientrava a casa dalla vacanza di Capodanno. La tragedia si è consumata in volo durante il tragitto che avrebbe dovuto riportarlo da Alicante, in Spagna, a Newcastle, in Inghilterra. L’uomo si è sentito male nel bel mezzo del viaggio e nonostante i tentativi di aiuto da parte del personale di bordo e ogni azione possibile da parte del comandante del velivolo, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La tragedia mercoledì scorso, nel giorno di Capodanno, a bordo di un volo easyJet.

Gli assistenti di volo hanno cercato di salvare l’uomo mettendo in atto le manovre rianimatorie e il comandante ha richiesto un atterraggio prioritario che ha anticipato l’arrivo di circa 15minuti ma ogni sforzo purtroppo si è rivelato vano. Dopo l’allarme lanciato dalla torre di controllo intorno alle 13 .30, a terra era in attesa anche una equipe medica che è subita intervenuta salendo sul velivolo ma per la vittima ormai no c’era più nulla da fare. I medici hanno solo potuto constarne il decesso.

La compagnia aerea EasyJet. in un comunicato ha confermato l’accaduto spiegando che “un passeggero si è sentito male a bordo del volo EZY6418 da Alicante a Newcastle il primo gennaio” e che “L’assistenza medica è stata fornita al passeggero già a bordo dall’equipaggio che poi ha richiesto ai paramedici di assisterlo all’atterraggio per fornire ulteriore assistenza medica, tuttavia il passeggero purtroppo è deceduto”.

(Fanpage)