Cronaca

Tragedia in Italia: è morto un ragazzo di 16 anni. Effettuato tampone per Coronavirus.

di  Redazione  -  8 Aprile 2020

Dramma ad Aversa: morto un ragazzo di appena 16 anni. Una notizia che sta facendo piangere l’intero paese casertano, dopo una giornata particolarmente difficile a causa della pandemia.

A darne notizia in anteprima è il portale Edizione Caserta. Secondo le prime indiscrezioni, il ragazzo soffriva di patologie pregresse e negli ultimi giorni si sarebbe aggravato.

Per precauzione è stato effettuato un tampone post-mortem per accertare l’eventuale positività al Covid-19. Al momento però non si sa ancora nulla sulla positività del giovane.

Da una prima ricostruzione, il giovane non avrebbe presentato prima di morire sintomi riconducibili al covid19. Infatti le patologie che già aveva erano diventati più gravi in pochi giorni

Tuttavia i medici che ne hanno constatato il decesso per scrupolo hanno preferito effettuare sulla salma il test per escludere questa ipotesi. Si aspettano dunqwue dei responsi.

Il giovane abitava con la famiglia in zona ippodromo ad Aversa. Sul luogo della tragedia, sono giunti i sanitari del 118, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Da tempo lottava contro delle patologie.

La notizia ha fatto rapidamente il giro della città, già gravemente scossa per l’emergenza coronavirus. Dolore e disperazione per i familiari e per gli amici dell’adolescente che troppo presto è volato via.

La salma sarà poi traslata al cimitero cittadino per la benedizione. Oltre il danno la beffa, visto che la famiglia non può avere un funerale degno a causa delle regole di restrizione del Governo. Fonte: Teleclub Italia.