Archivio

TRAGEDIA IN CAMPANIA Si spara alla testa nel parcheggio dell’ospedale

di  Redazione  -  14 Agosto 2019

TRAGEDIA IN CAMPANIA Si spara alla testa nel parcheggio dell’ospedale

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato in tra le automobili parcheggiate nei pressi del parcheggio dell’ospedale Santa Maria delle Grazie (La Schiana) di Pozzuoli. La scoperta questa mattina da una guardia giurata, il ritrovamento è stato segnalato alla Polizia. Sul posto gli agenti del commissariato di Pozzuoli. L’uomo è stato identificato, si tratta di un residente della zona, di 85 anni. Le indagini sono in corso, sul posto sta arrivando il pm per gli accertamenti del caso.

Diversamente da quanto inizialmente trapelato, l’uomo è deceduto per morte violenta: è stato trovato a terra, rannicchiato tra due automobili parcheggiate, proprio accanto alla recinzione che delimita l’area del parcheggio. Ha una ferita alla testa da arma da fuoco, una pistola è stata trovata vicina al corpo. L’ipotesi ritenuta maggiormente verosimile è quindi quella del suicidio. Resta da stabilire se l’uomo fosse andato verso l’ospedale per visitare qualcuno, o  perché dovesse sottoporsi a qualche vista medica o terapia, per quale motivo fosse armato e perché avesse scelto quel posto per uccidersi. La pistola era la sua, detenuta regolarmente.

Gli investigatori stanno cercando di capire se l’area dove è stato trovato il corpo è coperta dagli impianti di videosorveglianza dell’ospedale: dalle immagini delle telecamere si potrebbe capire quando l’uomo è arrivato e probabilmente ricavare degli elementi utili per ricostruire cosa sia successo. In queste ore gli agenti stanno contattando i familiari dell’85enne per cercare di ricostruire le sue ultime ore e capire se soffrisse di particolari patologie e quando si è allontanato da casa. La salma è stata sequestrata per l’esame autoptico e trasferita al Secondo Policlinico di Napoli.

Fonte: http://napoli.fanpage.it/