Cronaca

Terrore in Campania. Cercano di rapire un bambino in strada: è caccia all’uomo

di  Redazione  -  24 Gennaio 2020

Terrore in Campania. Cercano di rapire un bambino in strada: è caccia all’uomo

E’ psicosi nell’agro aversano per un tentativo di rapimento ai danni di un bambino. A Orta di Atella, in via Battisti, ieri sera, un uomo avrebbe tentato di rapire un minore in presenza della sua mamma.

I fatti si sono verificati in via Battisti. Protagonista una persona non identificata a bordo di una Bmw X1 di colore bianco. L’automobilista, in circostanze ancora da chiarire, avrebbe avvicinato una donna che camminava con il figlioletto. Successivamente si sarebbe fermato e avrebbe lasciato aperto lo sportello dell’auto.

“Mi lasci abbracciare suo figlio”, avrebbe detto alla donna durante una conversazione di poche battute. A quel punto il malvivente si sarebbe avvicinato tentato di strappare il piccolo dalle braccia della donna. Solo allora la donna ha iniziato a urlare attirando l’attenzione di altre amiche presenti in zona con cui aveva trascorso la serata. A quel punto l’uomo alla guida dell’auto è fuggito per le strade di Orta di Atella. La notizia si è rapidamente diffusa sui social network scatenando ondate di psicosi collettiva. Ora è caccia a una Bmw X1 bianca.

Fonte: TeleClubItalia