Strage sfiorata : cade albero vicino ad una scuola a Napoli. Prorogata allerta meteo. Situazione critica anche nell’Agro Nocerino Sarnese

Tutta la Campania è nella morsa del maltempo.
sei in  Cronaca

1 mese fa - 3 Novembre 2021

Un albero è crollato, in via Posillipo, nei pressi ,di una scuola in via Giovanni Pascoli ,distruggendo un’auto.

Il maltempo, ha causato paura e numerosi disagi in Campania.

La Sala operativa della Protezione Civile, sta monitorando ,
l’evolversi dei fenomeni.

Le situazioni più critiche ,
nel Casertano e nell’area a nord ,
di Napoli , dove si registrano numerosi allagamenti.

Volontari della protezione civile regionale mobilitati a supporto dei Comuni.

Intanto è stata prorogata fino alla mezzanotte di domani l’allerta meteo.

Il livello è giallo ,su tutto il territorio ad esclusione ,delle zone 7 ,
e 8 (Tanagro e Basso Cilento).

Attualmente, è in vigore fino alle 8 ,
di domani mattina l’allerta meteo, diramata dalla Protezione civile ,
con le seguenti specifiche :

livello Arancione sulle zone 1,2,3 e 5 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole,
Area Vesuviana.

Zona 2: Alto Volturno e Matese;

Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini;

Zona 5: Tusciano e Alto Sele).

Livello Giallo sulle restanti zone della Campania.

Si prevedono ,ancora precipitazioni locali ,anche a carattere di intenso rovescio ,e raffiche di vento.

A questo quadro meteo, è associato ,
un possibile dissesto idrogeologico, localizzato ,con criticità di livello, Giallo e possibili fenomeni di impatto al suolo come.

Ruscellamenti superficiali e possibili fenomeni di trasporto di materiale;

Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;

Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento, delle acque meteoriche ,con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse;

Innalzamento dei livelli idrometrici ,
dei corsi d’acqua, con inondazioni ,
delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);

Possibili cadute massi in più punti del territorio;

Occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche, particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli anche in assenza di precipitazioni.

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di mantenere in essere tutte le misure atte a mitigare e contrastare i fenomeni attesi, anche in linea con i rispettivi Piani comunali.

Situazione critica anche nell’agro Nocerino Sarnese dove c’è preoccupazione del livello del fiume Sarno.

Danni a Nocera Inferiore per il forte vento.

Sotto osservazione i fiumi di queste zone .

Strage sfiorata : cade albero vicino ad una scuola a Napoli. Prorogata allerta meteo. Situazione critica anche nell’Agro Nocerino Sarnese
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano