champions league

Si ferma la marcia trionfale del Napoli ma a testa alta:blindato il primo posto

Si ferma la marcia trionfale del Napoli ma a testa alta:blindato il primo posto

Sesta gara dei gironi di Champions League vede il Napoli giocare contro i diavoli rossi del Liverpool nel tempio del calcio di Anfield.

Primo tempo che ha visto le squadre studiarsi molto,qualche guizzo di Kvara sul quale il miglior terzino al mondo Alexander Arnold non è riuscito ad arginare.

Dall’altra parte le offensive di Momo Salah gestite alla perfezione da Kim e Oliveira.

Nel secondo tempo il Napoli subito protagonista con un quarto d’ora di dominio assoluto,durante il quale trova anche la via della rete con Ostigard però annullare per un fuorigioco millimetrico.

Da lì il Liverpool ha iniziato a prendere campo fino a quando al minuto 85 un gran corner dei diavoli rossi che trova una svetta di testa con ottima parata di Meret che però nulla può sulla ribattuta di Salah,il quale trova l’uno a zero.

Nei minuti di recupero al 98esimo il Liverpool trova la via del raddoppio sempre su corner con il gol sottorete di Darwin Nunez.

Risultato che non rispecchia il coraggio e la grande tecnica azzurra ma che non cambia le sorti del girone azzurro che, nonostante la sconfitta,blinda il primo posto.

Foto:SSC NAPOLI

Condividi

Luigi Graziano Di Matteo

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”