Schiacciato dal trattore nel vigneto: morto a 26 anni il figlio del direttore della cantina Valpolicella

sei in  Cronaca

di  Jennifer Pagano

Schiacciato dal trattore nel vigneto: morto a 26 anni il figlio del direttore della cantina Valpolicella

21 Giugno 2022

Condividi

Un giovane agricoltore di 26 anni è morto questa mattina, poco dopo le 8,
a Fumane (Verona), in contrada La Ca’.

Schiacciato dal trattore sul quale stava lavorando in un vigneto.

Si tratta di Marco Accordini, uno dei figli di Daniele Accordini, direttore della Cantina Valpolicella.

Inutili i soccorsi del 118 di Verona giunti sul posto con l’elicottero ed un’ambulanza.

Sulle cause dell’incidente stanno indagando i carabinieri della stazione di San Pietro in Cariano.

Il giovane è morto dopo essere finito sotto il trattore che stava guidando nell’azienda di famiglia a Mazzurega, frazione di Fumane (Verona).

La famiglia Accordini aveva inaugurato nel maggio 2019 l’agriturismo Acinatico Wine Relais, a 500 metri dalla cantina, in località La Cà.

La dinamica dell’incidente è ancora da chiarire.

Da una prima ricostruzione, sembra che Marco Accordini con il trattore si trovasse su un tratto in pendenza.

Nella tenuta di famiglia e mentre stava facendo retromarcia il mezzo avrebbe urtato un muretto rovesciandosi.

Il giovane imprenditore agricolo è finito sotto il trattore ed è morto per i traumi subiti.

Cronaca

Bombe russe su un centro commerciale a Kremenchuk e su Lysychansk: 16 morti e 59 feriti Ministero della Salute: è allarme per le ondate di calore
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin

Jennifer Pagano

TEMI DI QUESTO POST cronaca Incidente sul lavoro primo piano