Roberto Fico: accordo segreto con de Magistris per salvare Borriello

di  INDISCRETO
2 mesi fa - 11 Agosto 2021

Roberto Fico presidente della camera, ha acceso la lavatrice politica e ha deciso di pulire i panni sporchi del sindaco de Magistris. Nello specifico ha chiuso un accordo con Ciro Borriello per candidarlo nelle liste dei 5 stelle a sostegno di Manfredi.

Ad annunciare l’accordo è lo staff di Borriello con un post baldanzoso su Facebook. Le voci circolavano già da giorni. Ma adesso c’è l’ufficialità.

L’accordo più grosso fatto da Roberto Fico e de Magistris prevede oltre alla cessione di Borriello un accordo più generale per fsre una guerra interna al Presidente della Campania Vincenzo De Luca ma anche a limitare da sud Giuseppe Conte.

Infatti con de Magistris che si appresta a diventare consigliere regionale in Calabria (la vittoria a presidente sembra lontana), Roberto da Napoli avrebbe tutto il tempo per le prossime elezioni di mettere su una sua super squadra per creare delle liste forti per il Movimentocon de Magistris pronto a coronare il suo sogno di entrare in parlamento.

Giuseppe Conte rappresenta un ostacolo con la storia del doppio mandato e va limitato, idem De Luca rischia dopo le elezioni di avere troppo potere e quindi va limitato in consiglio comunale.

Borriello detto 3mila

Borriello porta in dote circa tremila voti di preferenza e in lista si porterebbe una donna, una commercialista con cui fare l’abbinata. Una situazione che mette tremore a tutti gli altri candidati che non hanno tutti questi voti di preferenza.

Qualche giorno fa il Senatore Vincenzo Presutto si era opposto a questo accordo, ma in generale al fatto che il movimento diventasse una lavatrice elettorale di de Magistris. Tuttavia Presutto sarebbe rassicurato, secondo le voci, dal fatto che Borriello, sarebbe l’unico superstite della rivoluzione arancione ad entrare nei 5 stelle.

Chi è fuori?

Altri che ci avevano provato, avrebbero ora la strada sbarrata. A iniziare da Gianni Pagano assessore da 3 mesi di de Magistris, che voleva entrare nella lista 5 stelle ma ora con Borriello, sa di avere pochi voti di preferenza e quindi preferisce finire il mandato col Sindaco.

Fuori anche Laura Bismuto, pasionaria napoletana e amica intima della moglie di Claudio de Magistris, considerata una mina vagante. Fuori, infine anche Francesca Menna, della quale circola con insistenza un video dove getta vernice rosso sangue sulla bandiera dei pentastellati.

E Borriello si dimette? Per ora secondo il suo staff aspetterà l’ufficializzazione delle liste poi valuterà le dimissioni. La paura di Ciro Borriello è quella di dimettersi e poi trovarsi fuori dalle liste per intrighi delle ultime ore.

Roberto Fico: accordo segreto con de Magistris per salvare Borriello
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST