Reddito di cittadinanza: chi lo percepisce dovrà raccogliere la spazzatura per strada

sei in  Cronaca

1 mese fa - 25 Ottobre 2021

A cominciare sarà il VII Municipio a Roma . La circoscrizione guidata dal Dem Francesco Laddaga cerca associazioni e Onlus «interessate ad accogliere beneficiari del Reddito di cittadinanza» per il decoro urbano e la manutenzione degli spazi verdi dell’Appio e del Tuscolano.

Repubblica Roma spiega che secondo il piano presentato dal presidente del Municipio chi percepisce ogni mese il reddito di cittadinanza lavorerà per otto ore alla settimana a titolo gratuito e in affido agli enti del terzo settore che risponderanno all’avviso.

Le associazioni metteranno a disposizione «il proprio know-how, tempo ed esperienza» e, come si legge nella relazione, in cambio «potranno contare su risorse umane senza oneri aggiuntivi, inserite in una rete pubblica di sostegno finalizzata alla valorizzazione delle competenze di persone che si trovano in condizione di temporanea difficoltà».

E secondo quanto ha detto il neosindaco Roberto Gualtieri, che ha promesso Roma pulita entro Natale, questo potrebbe essere solo un punto di partenza. I percettori del Reddito di cittadinanza potrebbero dare una mano, al pari dei volontari, già durante la pulizia straordinaria immaginata dal primo cittadino con la «cura, la pulizia e la manutenzione del verde, dell’arredo urbano e delle aree pubbliche del territorio municipale».

Il modello è stato già adottato anche dal V Municipio (Pigneto-Tor Pignattara). E anche altre municipalità sono al lavoro per sfornare avvisi pubblici come quello del VII.

Reddito di cittadinanza: chi lo percepisce dovrà raccogliere la spazzatura per strada
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST