Record di positivi in Italia: 7.332 contagi, superati i numeri del lockdown

2 settimane fa
14 Ottobre 2020
di redazione

Sono 7.332 i nuovi casi al Covid in Italia secondo il bollettino del 14 ottobre 2020. È il record di sempre del numero di contagi registrati in 24 ore. I morti sono stati 43, due in più rispetto a ieri. Si rileva anche un record assoluto di tamponi: 152 mila. C’è la Lombardia in testa tra le regioni con il maggior numero di nuovi casi: ben 1.844. A seguire la Campania (818) e il Veneto (657). I pazienti in terapia intensiva sono 539.

Il numero di 7.332 nuovi casi è il più alto mai registrato da inizio pandemia in Italia e straccia il record del 21 marzo, a inizio emergenza, quando si contarono 6.557 casi in un giorno: in quel caso, però, i tamponi fatti furono 26.336 mentre ieri ne sono stati fatti 152.196. Cresce anche il numero degli attualmente positivi: secondo i dati del ministero della Salute ad oggi sono 92.445, con un incremento rispetto a martedì di 5.252. Di questi, 5.470 sono ricoverati nei reparti ordinari, 394 in più nelle ultime 24 ore, 539 sono in terapia intensiva, con un incremento di 25 rispetto a ieri, e 86.436 sono in isolamento domiciliare (+4.833). Meno evidente la crescita dei dimessi e dei guariti: sono 2.037 in un giorno che portano il totale a 244.065.

Con 29.048 tamponi effettuati: sono 1.844 i nuovi positivi registrati in Lombardia, di questi 1032 a Milano, di cio 504 in città. Sono invece 17 i decessi, numero che porta il totale complessivo oltre i 17 mila, a 17.011.

temi di questo post