Cronaca

Ragazza di 15 anni violentata dal branco: due arresti

Ragazza di 15 anni violentata dal branco: due arresti

A Ostia, una ragazzina di 15 anni si rifiuta di fare sesso di gruppo ma loro la costringono e la violentano a turno. Attirata in una trappola dal fidanzatino di un anno più grande,

sale in auto con lui e alcuni suoi amici, tra cui due maggiorenni. Uno di questi lo conosce e si fida ma poco dopo inizia l’incubo. A un certo punto la conversazione vira sul sesso e la

ragazza capisce che qualcosa non va. Prima per scherzo poi sempre più insistentemente, gli propongono di avere un rapporto di gruppo. Probabilmente si sono messi

d’accordo prima, non è un’idea nata sul momento. Inutile ogni tentativo di fuggire, la 15enne viene trascinata in macchina, abusano di lei a turno, costringendola a praticargli sesso

orale. Il suo ormai ex fidanzato rimane a guardare inerme. Solo qualche giorno dopo la ragazzina si confida con la mamma e insieme denunciano il fatto.

Le verifiche degli agenti però proseguono. Ascoltata in sede protetta dagli inquirenti la testimonianza della ragazza ha fatto scattare l’arresto, convalidato per i due maggiorenni

accusati di violenza sessuale di gruppo su minore, mentre l’ex fidanzato risulta indagato. Al vaglio le chat dei telefonini della vittima e degli indagati per chiarire la posizione di un terzo

ragazzo che potrebbe aver partecipato alla violenza. Verranno presi in considerazione anche il diario e i quaderni della 15enne per fare maggiore chiarezza.

Secondo l’accusa il fidanzato sarebbe stato consapevole di aver portato la giovane in una trappola fatta di abusi e violenza.

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”