Presutto (M5s) : incendio campo Rom a Napoli va gestito senza alimentare odio

di  INDISCRETO
2 mesi fa - 11 Agosto 2021

“Come giustamente ha ricordato Gaetano Manfredi, l’incendio al campo rom di Barra è un sintomo di emergenza sociale che va assolutamente risolta” lo dichiara il Senatore Vincenzo Presutto in una nota.

“Bisogna gestire questa situazione senza lasciare spazio a strumentalizzazioni politiche volte a creare odio e spaccature tra le diverse anime della città. Napoli ha sempre più bisogno di essere solidale con chi vive condizioni di disagio, senza però compromettere l’ordine pubblico e la sicurezza”.

“l’emergenza non riguarda solo il quartiere di Barra, ma tutta la città di Napoli, sarebbe intollerabile continuare ad immaginare, come accaduto finora, una città di serie A e una città di serie B. Bisogna avere una visione complessiva di quella che è Napoli e delle sue complessità e delle sue tante potenzialità inespresse”.

Presutto conclude: come Senatore della Repubblica, ma ancor di più come cittadino del territorio della VI municipalità che comprende Barra, San Giovanni a Teduccio e Ponticelli, chiederò che i temi che riguardano questo territorio, quelli di carattere economico, ambientale, sociale, culturale e di ordine pubblico vengano messi al centro dell’agenda politica della coalizione del candidato sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, che ha nel Movimento 5 Stelle uno dei suoi pilastri portanti principali”.

Presutto (M5s) : incendio campo Rom a Napoli va gestito senza alimentare odio
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST