Cronaca

Presidente della Federcaccia ucciso da un bufalo: l’uomo gli aveva sparato senza però riuscire ad abbatterlo

Presidente della Federcaccia ucciso da un bufalo: l’uomo gli aveva sparato senza però riuscire ad abbatterlo

Mario Alberto Canales Najjar,era il presidente della federazione messicana di caccia.

È morto venerdì a seguito di una battuta di caccia dopo essere stato attaccato da un bufalo.

Canales Najjar, 64 anni, era armato con un fucile calibro .408 ed era riuscito ad avvicinarsi ad una trentina di metri dall’animale quando ha preso la mira. Il bufalo però si è rialzato, ha caricato sul cacciatore e lo ha colpito con le corna, secondo quanto riferito dal quotidiano argentino UNO.

Gravemente ferito, nonostante i soccorsi, per il sessantaquattrenne non vi sarebbe stato nulla da fare. Stesso destino per il bufalo. Successivamente raggiunto dalla guida che accompagnava il gruppo di cacciatori, è stato abbattuto con cinque colpi di fucile di grosso calibro.

L’autopsia ha rivelato che ha subito fratture costali e dello sterno, oltre a ematomi retroperitoneali.

Condividi

Luigi Graziano Di Matteo

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”