PRESEPE IN CORTE, A SAN GENNARO LABORATORI CON BAMBINI: MATERIALE RICICLO PER VESTIRE I PASTORI

11 ore fa
16 Settembre 2020
di redazione

Anticipo di Natale a Napoli in occasione delle festività di San Gennaro con i presepi degli artigiani napoletani in esposizione da giovedì 17 settembre a sabato 19 nel cortile della Fondazione Banco di Napoli in via dei Tribunali 213. La rassegna ‘Presepe in corte’ è organizzata dalla Fondazione Banco di Napoli in collaborazione con l’Associazione Presepistica Napoletana, già avviata con la mostra allestita a Chieti l’anno scorso. I maestri dell’Associazione Presepistica Napoletana accoglieranno i visitatori partecipanti conducendoli nel caleidoscopico universo del Presepe Napoletano alla scoperta delle curiosità ad esso legate. Nei cortili di Palazzo Ricca e dell’adiacente Palazzo Cuomo saranno allestiti laboratori di didattica dell’arte presepiale napoletana Sette-Ottocentesca e non solo. Il calendario degli incontri prevede dimostrazioni pratiche e partecipative di modellato in creta dei pastori, di vestitura, di modellato in cera policroma, di minuterie e tecniche di realizzazione di scenografia presepiale. Il progetto ha anche l’obiettivo di coinvolgere la famiglia con un nuovo approccio didattico e interattivo. Sarà dedicato uno spazio alle famiglie in cui i piccoli partecipanti accompagnati dai genitori e guidati dai soci esperti dell’associazione Presepistica Napoletana, saranno coinvolti in un viaggio nel presepe napoletano attraverso il racconto di storie e leggende tratte dai vangeli apocrifi e dalla tradizione popolare, ed avranno la possibilità di partecipare a un laboratorio per la costruzione di un piccolo presepe utilizzando materiali di riciclo “domestici”. Programma: il 17 alle ore 10 modello in creta e vestitura, alle 18.30 seminario I costumi delle province del Regno; il 18 alle 10 Modellato in cera, alle 18.30 seminario su L’evoluzione del presepe dal XV secolo ad oggi; il 19 dalle ore 10 alle 20 laboratori didattici con bambini. Il presidente della Fondazione Rossella Paliotto ha sottolineato che “lenostre eccellenze devono essere valorizzate sempre, non solo durante il periodo natalizio. L’artigianato va promosso sempre, perciò abbiamo avviato già in  Abruzzo una proficua collaborazione con l’Associazione presepistica napoletana”.Vincenzo Nicolella, responsabile cultura di Apn, ha rimarcato l’importanza del “sabato dedicato alle famiglie con materiale di riciclo domestico da utilizzare con i bambini per sensibilizzarli alla manualità nonché ai temi ambientali”. Ingresso gratuito su prenotazione a [email protected] e [email protected]

temi di questo post