Pio e Amedeo contro Fedez: “Fai polemica per vendere smalti”. Il rapper sbotta: “Da domani darò del froc*io e neg*o a tutti”

di  Giuseppe Cossentino
1 settimana fa - 10 Settembre 2021

I due comici ai Seat Music Awards si sono scagliati contro il cantante. Pronta la replica: «Fate gli anti-conformisti, ma nessuna bestemmia in diretta? State perdendo smalto»

Non solo musica ai Seat Music Awards: dal palco dell’Arena di Verona ieri sera sono volate anche scintille. A far partire la polemica sono stati i due comici Pio e Amedeo, scagliatisi contro

Fedez che alla serata, andata in onda in diretta su Rai1, non era presente e rievocando la sua denuncia di censuraseguita al concertone del Primo Maggio. «Se Pio e Amedeo sono su Rai1

in prima serata vuol dire realmente che la Rai è libera – hanno esordito i due comici -. Ci avevano detto che i dirigenti della Rai censurano e invece no, nessuno che si è permesso a venire a

dire a noi “ragazzi che dite, ragazzi di cosa parlerete”».

Poi l’affondo diretto: «Ma tanto se si va in diretta si può dire quel che si vuole e anche qualcun altro avrebbe potuto fare così senza suscitare tante polemiche, dici delle cose e non è che

arrivano i bodyguard a cacciarti dal palco, dai Federico. Si fa la polemica, ti piace che si fa il traffico sui social e poi “swipe up” mi vendi i prodotti. E comprati lo smalto che ho fatto io e comprati altro». Pio e Amedeo hanno concluso invitando a un applauso alla Rai «che non ci ha censurato».

Prontamente è arrivata la replica di Fedez che, prima di andare a dormire, non si è trattenuto dal postare alcune Instagram stories per rispondere al «dissing»: «Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti cercando di spu**anare l’avversario senza contraddittorio: figo!», ha esclamato. «Bravi tutti, mi è piaciuto. Bravi Pio e Amedeo, spero un giorno di diventare un anticonformista anti-sistema rivoluzionario come voi, domani incomincerò, uscendo per strada e dando del ne*ro e del fr**io a tutti per strappare dei sorrisoni».

Fedez ha concluso dando la buonanotte ai suoi followers e aggiungendo: «Io mi immergo nella mia vita triste, domani alle 10 aprirò il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per riuscire a vendere i miei smaltini». Poi, non pago, si è rivolto a Pio e Amedeo: «Sono un po’ deluso. Avete sdoganato “ne**o e ” fro**o in tv, siete in diretta sulla Rai, ma una bella bestemmia non me la tiri? State perdendo lo smalto, se volete ve ne presto un pochino», ha ironizzato, facendo il dito medio.

I due comici ai Seat Music Awards si sono scagliati contro il cantante. Pronta la replica: «Fate gli anti-conformisti, ma nessuna bestemmia in diretta? State perdendo smalto»

Non solo musica ai Seat Music Awards: dal palco dell’Arena di Verona ieri sera sono volate anche scintille. A far partire la polemica sono stati i due comici Pio e Amedeo, scagliatisi contro

Fedez che alla serata, andata in onda in diretta su Rai1, non era presente e rievocando la sua denuncia di censuraseguita al concertone del Primo Maggio. «Se Pio e Amedeo sono su Rai1

in prima serata vuol dire realmente che la Rai è libera – hanno esordito i due comici -. Ci avevano detto che i dirigenti della Rai censurano e invece no, nessuno che si è permesso a venire a

dire a noi “ragazzi che dite, ragazzi di cosa parlerete”».

Poi l’affondo diretto: «Ma tanto se si va in diretta si può dire quel che si vuole e anche qualcun altro avrebbe potuto fare così senza suscitare tante polemiche, dici delle cose e non è che arrivano i bodyguard a cacciarti dal palco, dai Federico. Si fa la polemica, ti piace che si fa il traffico sui social e poi “swipe up” mi vendi i prodotti. E comprati lo smalto che ho fatto io e comprati altro». Pio e Amedeo hanno concluso invitando a un applauso alla Rai «che non ci ha censurato».

Prontamente è arrivata la replica di Fedez che, prima di andare a dormire, non si è trattenuto dal postare alcune Instagram stories per rispondere al «dissing»: «Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti cercando di spu**anare l’avversario senza contraddittorio: figo!», ha esclamato. «Bravi tutti, mi è piaciuto. Bravi Pio e Amedeo, spero un giorno di diventare un anticonformista anti-sistema rivoluzionario come voi, domani incomincerò, uscendo per strada e dando del ne*ro e del fr**io a tutti per strappare dei sorrisoni».

Fedez ha concluso dando la buonanotte ai suoi followers e aggiungendo: «Io mi immergo nella mia vita triste, domani alle 10 aprirò il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per riuscire a vendere i miei smaltini». Poi, non pago, si è rivolto a Pio e Amedeo: «Sono un po’ deluso. Avete sdoganato “ne**o e ” fro**o in tv, siete in diretta sulla Rai, ma una bella bestemmia non me la tiri? State perdendo lo smalto, se volete ve ne presto un pochino», ha ironizzato, facendo il dito med

Pio e Amedeo contro Fedez: “Fai polemica per vendere smalti”. Il rapper sbotta: “Da domani darò del froc*io e neg*o a tutti”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST