Paura in Italia per l’allenatore: è ricoverato con il Coronavirus

4 mesi fa
5 Agosto 2020
di redazione

L’allenatore del Csu Craiova Cristiano Bergodi e’ risultato positivo al Coronavirus. Come riportato dal quotidiano rumeno “Gazeta sporturilor”, l’ex tecnico di Modena e Brescia è ricoverato in ospedale con pochi sintomi.

“Non so per quanto tempo staro’ qui – ha detto Bergodi in una dichiarazione rilasciata al quotidiano -. Ma non ho sintomi, le mie condizioni generali sono buone, mi sento molto bene”.

Il Csu Craiova aveva annunciato in un comunicato la positivita’ di un membro dello staff senza specificarne il nome, che poi si e’ rivelato essere il tecnico italiano.

Bergodi era gia’ stato testato in precedenza, il 20 luglio, ma era risultato negativo. Il Csu Craiova, che gioca nel massimo campionato rumeno, ha da poco perso la sfida scudetto con il Cluj in casa per 3-1.

«Forza Cristiano vinci anche questa battaglia». Sono tanti i messaggi che i tifosi della Lazio recapitano via social a Bergodi, ex difensore e capitano biancoceleste, oggi allenatore dell’Universitatea Craiova.

Bergodi è positivo al Coronavirus. Secondo i media locali, il tecnico sarebbe ricoverato in ospedale in Romania e presenta alcuni lievi sintomi del Covid-19, come la febbre. Le sue condizioni, tuttavia, non sembrano essere preoccupanti.

Fa un po’ paura la situazione di Bergodi soltanto per la virulenza del Coronavirus che in questo momento si presenta nei Balcani. Al momento lì la situazione sembra essere a quelli di primavera in Italia.

Tant’è che anche nel nostro Paese si sta cercando di tenere sotto controllo chi arriva da quell’area geografica. Al momento i casi più gravi in Italia sono proprie persone che hanno preso il virus dai Balcani.

Temi di questo post