Panico al Grande Fratello Vip un topo irrompe negli studi, Alfonso Signorini sotto choc

Colpo di scena in diretta, un topo (finto) in studio per scherzo, in fuga dietro le quinte
di giuseppe cossentino
2 settimane fa
23 Febbraio 2021

Piccolo fuori programma durante la puntata del Grande Fratello Vip 5 di lunedì 22 febbraio. Un imprevisto che tuttavia ha provocato uno scossone nel corso della diretta. Nello studio è stato fatto entrare, non si sa da chi, un topo finto.

Un ingresso che ha scatenato un fuggi fuggi generale, Alfonso Signorini compreso. Raggiunto dalle telecamere dietro le quinte, Signorini ha lanciato imbarazzato la pubblicità. I concorrenti eliminati, tornati in studio, hanno fatto notare al conduttore come il topo fosse finto, ma questo non è bastato a placare le ire di Alfonso. “Con voi faremo i conti, anche se è finto sono arrabbiato lo stesso, non si fanno queste cose e chiedo scusa al pubblico“, ha affermato con tono piccato. Il responsabile alla fine si è rivelato Cristiano Malgioglio, ma lo scherzo è stato mal digerito dal padrone di casa.

Giornalista, direttore del settimanale Chi e opinionista televisivo, Alfonso Signorini ha anche condotto la quarta edizione del Grande Fratello Vip.

Biografia Alfonso Signorini

Chi è

  • Nome: Alfonso Piero Signorini
  • Età: 56 anni
  • Data di nascita: 7 aprile 1964
  • Professione: Conduttore radiofonico, conduttore televisivo, giornalista, scrittore e docente
  • Luogo di nascita: Milano
  • Altezza: 177 cm
  • Peso: 70 kg
  • Segno zodiacale: Ariete
  • Segni particolari: nessuno
  • Profilo Instagram ufficiale: @alfosignorini

Biografia

Nato a Milano il 7 aprile 1964 sotto il segno zodiacale dell’Ariete, il re del gossip ha vissuto la sua infanzia a Cormano. Suo padre era un impiegato, mentre la mamma casalinga. Per quanto riguarda il suo percorsi di studi, dopo aver frequentato il liceo ha deciso di iscriversi presso l’Università Cattolica di Milano dove ha conseguito la laurea in lettere classiche e la specializzazione in Filologia Medievale e Umanistica. Ama suonare il pianoforte e per questo motivo decide di conseguire il diploma presso il conservatorio. Dopo la laurea diventa docente di latino e greco presso il liceo gesuita Leone XIII a Milano.

Nel 2011 scopre di essere affetto da leucemia mieloide e si sottopone ad un ciclo di chemioterapia in seguito al quale è riuscito a guarire. Alfonso Signorini considera ciò che gli è successo una grazia in quanto da quel momento ha cominciato a prendersi più cura di sé. Come raccontato a Verissimo: “Dirigevo due giornali, facevo radio tutti i giorni, conducevo più di un programma in tv. Poi una sera la malattia mi è piombata addosso all’improvviso e oggi che, grazie a Dio, ce l’ho fatta, ho capito che il segreto della vita non è credere nel per sempre, ma credere nel per ora”.

Biografia Alfonso Signorini
@alfosignorini [IG]

Lavoro e carriera

Laureato in Lettere Classiche, dopo l’esperienza in qualità di docente di latino e greco al liceo, Alfonso Signorini ha iniziato a collaborare con la Provincia di Como. Dopo una breve gavetta arriva a Panorama, per poi approdare a Chi dove dal 2006 ricopre il ruolo di direttore responsabile. Dal 2008 al 2012, inoltre, è stato anche il direttore editoriale di TV Sorrisi e Canzoni. Impegnato anche in radio, ha condotto su Radio Monte Carlo l’Alfonso Signorini Show.

Il suo esordio sul piccolo schermo risale al 2002 in veste di ospite del programma Chiambretti C’è. Da quel momento in poi la sua presenza in televisione è stata costante, diventando uno dei volti fissi della televisione italiana come ospite ed opinionista in programmi come GFVip e L’Isola dei famosi. Ha inoltre condotto Verissimo, Kalispéra!, La notte degli chef, Studio 5, Una Serata Bella per te, Gianni!, Una Serata Bella per te, Mogol!, Estate e Casa Signorini. Nel 2020, inoltre, è riuscito ad ottenere il timone della quarta edizione del GFVIP, affiancato dagli opinionisti Pupo e Wanda Nara.

Vita privata

Dichiaratamente omosessuale, nel corso di un’intervista rilasciata a Verissimo Alfonso Signorini ha dichiarato: “Trovai il coraggio di dire ai miei la mia situazione. Mamma aveva capito. Ho trovato il coraggio di dirle la mia situazione, poi mi sono accorto che per loro non era per nulla un dispiacere. Mio papà ha sempre ben accolto il mio compagno senza dargli tanta confidenza, mia mamma lo ha accolto come se fosse suo figlio”.

Il noto conduttore televisivo è stato per anni legato sentimentalmente a Paolo Galimberti, imprenditore e politico. Assieme dai primi anni del 2000, non è dato sapere se i due stiano ancora insieme oppure no. Per quanto riguarda i suoi flirt passati, nel corso del Grande Fratello Vip 2017 Cristiano Malgioglio ha dichiarato di aver avuto un flirt con il re del gossip, ma il direttore di Chi non ha mai confermato. Lo stesso Signorini, inoltre, ha rivelato di aver avuto un flirt all’età di 28 anni con Valeria Marini.

Vita privata Alfonso Signorini
@alfosignorini [IG]

Curiosità

  • Ha un gatto che adora che si chiama Teo.
  • Ha un debole per il rapper Fedez che a sua volta gli ha dedicato il brano “Alfonso Signorini eroe nazionale”.
  • È tifoso della Roma.
  • Ha fatto coming out con i suoi genitori all’età di 34 anni, durante una colazione in famiglia.
  • Esperto di lirica, è stato anche il regista di alcune opere liriche.

Ha iniziato poi a collaborare con il quotidiano La Provincia di Como, appassionandosi così al mondo del giornalismo. Nel 2008 è diventato il direttore di Tv Sorrisi e Canzoni ed è ad oggi, direttore responsabile della rivista settimanale Chi. Nel 2002 ha esordito in televisione  come ospite fisso della trasmissione di Rai 2 Chiambretti c’è. Ricoprirà il ruolo di opinionista in diverse trasmissioni e dal 2016 al 2018 è una presenza fissa al Grande Fratello Vip. Nel 2020, invece, è il nuovo conduttore del Grande Fratello Vip.

Alfonso Signorini: la vita privata

Alfonso Signorini è dichiaratamente omosessuale ed è stato il compagno di Paolo Galimberti, ex presidente dei giovani di Confcommercio, socio con la famiglia in Euronics e membro del Senato per il Popolo della Libertà.

Temi di questo post