Archivio

“Non so come sia finito lì…” Blitz nel carcere, detenuti trovati con 2 cellulari nascosti nell’ano

di  redazione  -  16 Gennaio 2020

Ennesima e incisiva operazione di contrasto condotta dalla Polizia Penitenziaria in servizio nella casa di reclusione di Aversa, in tema di prevenzione e impedimenti di introduzione illegale di oggetti e strumenti non consentiti. Oggi, intorno alle 18, in seguito a una perquisizione straordinaria nella sezione D dove sono ristretti 28 detenuti, due di loro    occultavano in modo oculato 2 cellulari nell’ano, scoperti dalla Polizia  Penitenziaria congiuntamente alle unità cinofili del corpo.

“Un plauso ai Poliziotti Penitenziari operanti  coadiuvati dal  comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria che hanno eseguito il sequestro e gli adempimenti successivi  all’A.G. e agli organi superiori”, ha affermato il segretario regionale OSAPP Palmieri