Napoli, finalmente si svuota l’infermeria

Recuperati in pieno Mertens e Ghoulam, imminenti i rientri di Ospina e Demme. Per Osimhen ancora qualche giorno di stop. Col Sassuolo mercoledì non ci sarà Koulibaly squalificato
di redaz. sport
2 mesi fa
1 Marzo 2021
Napoli, finalmente si svuota l’infermeria

Buone notizie in casa Napoli. Il derby vinto contro il Benevento non solo tiene viva la corsa al quarto posto ma segna il ritorno di un calciatore fondamentale per gli equilibri azzurri. E in più si va svuotando l’infermeria.

Si tratta di Dries Mertens, tornato titolare dopo 74 lunghi giorni. Ci ha pensato il calciatore belga, infatti, a restituire profondità a una squadra che, nelle ultime settimane, ha mostrato tutte le sue debolezze.

Ciruzzo ha celebrato il suo rientro nel modo a lui più congeniale. Suo è il gol del vantaggio azzurro nella prima frazione di gioco. Un gol che ha fatto da preludio al raddoppio definitivo suggellato nella ripresa da un tocco vincente di Politano.

Un ritorno che coincide con la sua presenza numero 250 in maglia azzurra. E, non a caso, è proprio lui a detenere il primo posto nella classifica cannonieri di tutti i tempi del club con le sue 131 reti.

Dries è prossimo a tagliare un altro importante traguardo in campionato. All’appello mancano solo due reti per raggiungere i 100 gol. Prestazione da incorniciare anche per il ritrovato Ghoulam.

In campo ha macinato chilometri al servizio della squadra propiziando la rete del vantaggio. E’ suo l’assist per il gol di Mertens. ?Insomma, un calciatore che sembra essere sulla strada giusta per tornare ai fasti di un tempo.

Una situazione che va alleggerendosi, considerando gli imminenti rientri di Ospina e Demme e, si spera, di Osimhen. L’unica nota stonata è sicuramente l’ingenuità di Koulibaly che è costata al calciatore il doppio giallo.

Il difensore, dopo aver divorato un gol da calcio d’angolo, è intervenuto in maniera fallosa su Letizia. Tutto ciò quando ormai il Napoli aveva già il pieno controllo della partita.

Ma, nonostante la leggerezza del difensore azzurro, il Napoli ha portato a casa tre punti importanti. Un risultato che consente agli azzurri di portarsi a -3 dalle rivali Atalanta e Juventus, restando in piena orbita Champions.

Amelia Amodio

Temi di questo post