Archivio

Nadia Toffa, il dolore di Jovanotti: “Ci si impiegava un attimo a volerti bene”

di  Redazione  -  13 Agosto 2019

Anche Jovanotti ha voluto esprimere il suo dolore per la morte di Nadia Toffa e lo ha fatto con un post su Instagram. Il cantante, impegnato in questi giorni con il Jova Beach Party, è intervenuto per ricordare la conduttrice scomparsa la notte scorsa per le conseguenze di un cancro che aveva scoperto nel 2017: “Ciao #nadiatoffa ci si impiegava un attimo a volerti bene, uno sguardo due parole e sembrava di essere amici da sempre. Hai lasciato entrare tutti nella tua vita perché vedessero quanta forza c’era dentro quel corpo leggero. Ricorderò sempre il tuo sorriso e la tua amicizia istantanea” ha scritto il cantante sottolineando anche il suo “coraggio grandissimo nel modo in cui hai affrontato due malattie, una delle due è la superficialità e il giudizio facile sparato attraverso un post o un commento ignorante. Hai vinto tu. Ci mancherai ma il tuo coraggio resta. Ciao Nadia”.

La dedica di Jovanotti a Nadia Toffa
Lo scorso anno Nadia Toffa fu ospite, assieme a Nicola Savino, del concerto che il cantante stava tenendo a Bologna e fu oggetto di un’incursione proprio de Le Iene, nelle persone di Savino e della stessa Toffa a cui Jova dedicò due canzoni: “La Nadia Toffa è magica e lancia in aria il mondo e lo riprende al volo, trasforma Italia uno in un capolavoro e mi fa stare bene, oh yeah, quando io sto con te” aveva intonato il cantante sulle note della sua “Ragazza magica”, dopo essersi fatta portare una chitarra per poterle dedicare qualche minuto in musica. E oltre a “Ragazza magica”, ovviamente, non poteva mancare la dedica di “Bella”, cantata davanti alla presentatrice che dava le spalle alle migliaia di persone presenti, che hanno accompagnato in coro Jova: “Sono una ragazza fortunata” aveva commentato Nadia Toffa postando le foto sui suoi social.