Mariah Carey portata in tribunale dalla sorella per un risarcimento milionario: “Umiliata pubblicamente”

Alison Carey chiede un risarcimento da 1.25 milioni di dollari, dopo le accuse rivoltele dalla cantante nell’autobiografia «The Meaning of Mariah Carey».
sei in  Gossip

12 mesi fa - 3 Febbraio 2021

Continua la guerra familiare tra Mariah Carey e la sorella Alison che si parlano da anni solo tramite i legali in tribunale.

Il sito Tmz ha riportato la notizia che Alison ha chiesto 1,25 milioni di dollari alla sorellina dopo l’accusa di abusi nei suoi confronti è stata publbicata e riportata nella autobiografia “The Meaning of Mariah Carey“. Paroli pesantissime e a suo dire infondate, che le hanno provocato un grave stress emotivo.

Nell’autobiografia la popstar accusa la sorella maggiore di “averle dato il Valium, averle gettato addosso una tazza di tè bollente causando ustioni di terzo grado e aver cercato di venderla a un pappone” quando aveva 12 anni.

Alison ha contestato i fatti e si è detta a sua volta vittima di Mariah, che non ha esitato

ad umiliarla pubblicamente nonostante fosse a conoscenza dei suoi disturbi, dovuti agli abusi

subiti in tenera età dalla madre. Nel 2015 Alison ha inoltre riportato una lesione al cervello

dopo una rapina in casa e ha accusato Mariah di aver ignorato le sue condizioni di salute

“usando il suo status di celebrità per attaccare la sorella indigente” allo scopo di promuovere il libro.

Mariah Carey: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla cantante soul/R&B americana più amata degli anni Novanta.

Mariah Carey è una delle cantanti più talentuose della storia della black music. Dotata di una voce fuori dal comune e di un’espressività straordinaria, ha colto il successo da giovanissima, rimanendo sulla cresta dell’onda per almeno quindici anni se non oltre. Ancora oggi è di certo una delle voci più importanti d’America.

Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera fortunatissima e la sua vita privata.

Mariah Carey è nata a Huntington, New York, il 27 marzo 1970 sotto il segno dell’Ariete. Figlia di una cantante lirica e di un ingegnere aerospaziale di origini venezuelane e afroamericane, dopo il divorzio dei genitori cresce con la madre, che le insegna i fondamenti del canto.

Mariah Carey
Mariah Carey

Già alle medie inizia a scrivere canzoni, e dopo il diploma muove i primi passi nel mondo della musica. Firma sul finire degli anni Ottanta con la Columbia, e nel 1990 lancia già il suo primo album, capace di raggiungere in poche settimane il primo posto in classifica. Con il disco d’esordio la cantante vince due Grammy e s’impone come una delle più grandi dive della musica americana.

Il successo prosegue nel 1991 con Emotions e poi ancora con Music Box del 1993, disco che la consacra a livello internazionale. Ad oggi è l’album più venduto della sua carriera, con oltre 32 milioni di copie, ed è al top della classifica degli album femminili di maggior successo nella storia.

Da questo storico album viene estratto uno dei singoli più importanti nella carriera di Mariah Carey, Hero:

Nel 1994 dà alle stampe il suo primo disco natalizio, Merry Christmas, nel quale figura quello che è diventato oggi un classico della musica per le feste, All I Want for Christmas is You.

L’anno dopo esce Daydream, il suo quarto album, il primo in cui sono presenti forti incursioni di hip hop. Anche con questo disco continua a godere di un successo straordinario, così come con il successivo Butterfly.

Sul finire degli anni Novanta vince un Oscar per la miglior canzone originale con When You Believe (in featuring con Whitney Houston), per il film Il principe d’Egitto.

La svolta hip hop prosegue con Rainbow, il suo ultimo disco del Ventesimo secolo. Il primo album del nuovo secolo, pubblicato dalla Virgin, è Glitter, uscito l’11 settembre 2001, ma non ottiene il successo sperato. Dato l’insuccesso del disco, l’etichetta decide di rescindere il contratto.

Mariah passa alla Island, con cui produce il suo nono disco, Charmbracelet. Il ritorno al successo arriva però solo con il decimo album, The Emancipation of Mimi, del 2005, seguito nel 2008 da E=MC2, trascinato dal singolo Touch My Body. La cantante da allora ha rallentato la propria attività artistica. Il suo ultimo album, Caution, è uscito nel 2018.

La vita privata di Mariah Carey: marito e figli

Maria è stata legata sentimentalmente per molti anni con il produttore discografico Tommy Mottola. I due si sposarono nel 1993, per separarsi nel 1997 senza avere figli.

Dopo una breve relazione con il giocatore di baseball Derek Jeter e altri flirt, veri o presunti, si è sposata nel 2008 con il rapper Nick Cannon. Dalla loro unione sono nati il 30 aprile 2011 due gemelli, Moroccan Scott e Monroe.

Mariah e Nick si sono separati nel 2014. Oggi è fidanzata con il ballerino Bryan Tanaka.

Sai che…

-Mariah Carey è alta 1 metro e 73.

-Detiene il primato di 18 singoli al numero 1, uno in più rispetto al Re del rock and roll, Elvis Presley.

-Mariah è indicata come una delle artiste che ha cambiato la musica pop, per essere stata una delle prime a unire la melodia con intermazzi hip hop.

-È la cantante che ha venduto più dischi in assoluto durante gli anni Novanta.

-Il suo soprannome è Queen of Melisma e SongBird Supreme.

-Nel 2014 è stata eletta dal Time come la più popolare cantante di tutti i tempi.

-Nel 2015 ha una ottenuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

-Il cognome Carey è stato adottato dal nonno, il venezuelano Francisco Núñez, dopo il suo arrivo a New York.

-La madre l’ha istruita al canto iniziandola da bambina con l’opera Rigoletto di Giuseppe Verdi.

-Ha vinto il World Music Award sul finile degli anni Novanta come artista femminile del millennio.

-Ha dichiarato di aver fatto l’amore solo con cinque persone.

-Su Instagram Mariah Carey ha un account ufficiale da oltre 7 milioni di follower.

Mariah Carey portata in tribunale dalla sorella per un risarcimento milionario: “Umiliata pubblicamente”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST