L’auto si schianta contro l’albero ed esplode: Mara 33 anni muore carbonizzata

Mara lascia tre figli .
sei in  Cronaca

4 settimane fa - 30 Ottobre 2021

La donna, 33 anni, di Torgiano, era una parrucchiera.

Un boato nel buio e poi le fiamme e il fumo.

Questo è accaduto ,ed è tremenda ,
la scena cui si sono trovati, davanti i soccorritori del 118 ,e i vigili del fuoco, che insieme ai carabinieri di Todi sono intervenuti.

Una donna poco più che 30enne, originaria di Torgiano ,in provincia ,
di Perugia.

È morta nella notte ,dopo che l’auto della quale, era alla guida è finita fuori strada incendiandosi.

L’incidente ,è avvenuto nella zona di San Nicolò di Celle, nella zona di Deruta, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri. 

La donna viaggiava su una vettura con doppia alimentazione, a benzina e a gas, finita fuori strada ,e quindi
contro un albero.

Dopo che i vigili del fuoco ,
hanno spento le fiamme divampate è stato trovato il corpo.

Saranno ora gli accertamenti medico-legali a chiarire le esatte cause della morte. 

Sul posto i carabinieri della compagnia di Todi per chiarire quanto successo.

La donna (Mara Ortolani, di Torgiano) ,
ha perso il controllo dell’auto nel tratto tra l’agricola Carboni e il bivio per svoltare all’ex discoteca “Billo”.

La notizia della morte di Mara Ortolani si è sparsa in poco tempo in tutta la zona.

Aveva tre figli piccoli. Tanti i messaggi di cordoglio.

Fra gli aspetti da chiarire cosa abbia innescato l’incendio.

Di certo c’è ,che il serbatoio del Gpl, si è rotto nell’impatto e potrebbe essere fuoriuscito del carburante.

L’auto si schianta contro l’albero ed esplode: Mara 33 anni muore carbonizzata
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente primo piano