Attualità

La piccola Anna si presenta dal sindaco: “Voglio donare i miei giochi ai bimbi bisognosi

La piccola Anna si presenta dal sindaco: “Voglio donare i miei giochi ai bimbi bisognosi

Ha portato i suoi giocattoli
per donarli a chi ne ha più bisogno.

È la storia di Anna Carannante,
bimba di Bacoli, raccontata dal sindaco Josi Gerardo Della Ragione, che l’ha accolta entusiasta negli uffici del comune flegreo.

La piccola aveva scritto una lettera,
a mano pochi giorni fa, chiedendo come potesse fare per donare, i proprio giocattoli ai bambini più bisognosi
in vista del Natale.

E così il primo cittadino di Bacoli,
l’ha subito contattata, permettendole
di portare i suoi giochi allo sportello di ecoscambio.

Che si trova nei pressi dell’area archeologica di Cuma.

La “consegna” è avvenuta nel pomeriggio di sabato, nonostante la forte pioggia, che si è abbattuta in città.

Invito tutti coloro che possono a seguire il suo esempio”,
ha commentato il sindaco Josi Gerardo della Ragione.

“Tra Natale e l’Epifania, organizzeremo un evento, in cui distribuiremo
tutti i doni raccolti alle famiglie meno fortunate.

Sarà una gioia vedere la luce brillare negli occhi dei più piccoli.

Ognuno può fare la sua parte.
Ognuno può praticare azioni di solidarietà.

Perché la nostra comunità è una grande famiglia. Facciamo squadra. Insieme, siamo più forti”.

Appena tre giorni fa, la piccola aveva scritto una toccante lettera indirizzata proprio al sindaco di Bacoli, spiegando di aver pensato di “donare i giochi che non uso più ai bambini meno fortunati in vista del Natale”.

Augurandosi che “questa mia idea venga accolta da altri bambini del paese”.

In tanti hanno ringraziato la piccola sui social network, commentando e lodando la sua iniziativa, facendo i complimenti “ad Anna per il grande senso di solidarietà ed ai genitori per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo con lei”.

Condividi

Jennifer Pagano

Il mitico supereroe Marvel Spider-Man compie 60 anni
Marvel Comics
Il mitico supereroe Marvel Spider-Man compie 60 anni
Ritorna la terza edizione “Fragori nella mente” ad Avellino
Fragori nella mente
Ritorna la terza edizione “Fragori nella mente” ad Avellino
Venuta a mancare un personaggio simbolo di  “Un posto al sole”:Carmen Scivittaro
#unpostoalsole
Venuta a mancare un personaggio simbolo di “Un posto al sole”:Carmen Scivittaro