Cronaca

Infarto a 20 anni. Muore un giorno prima del suo compleanno

di  Redazione  -  15 Maggio 2019

Il mondo della moda è a lutto per la morte di Lotte van der Zee, modella di origine olandese e vincitrice dell’edizione 2017 del titolo di Miss Teen Universe. La ragazza ha avuto un attacco di cuore mentre era a Westendorf, in Austria, per una breve vacanza sulla neve con la famiglia per festeggiare il suo 20esimo compleanno.

Il decesso è stato comunicato dai genitori dopo due settimane di coma, tramite un messaggio pubblicato sul profilo Instagram di Lotte, molto seguito da migliaia di fan in tutto il mondo. “La nostra perla non ce l’ha fatta. È incredibilmente surreale che Lotte non sia più accanto a noi.

I nostri cuori sono spezzati, vorremmo ringraziarvi uno ad uno”, si legge nella nota che accompagna una foto della giovane mentre sorride nella sua tuta rossa da sci. La carriera di Lotte van der Zee nel mondo della moda era decollata da quando era stata incoronata nel 2017 Miss Teen Universe.

La quasi 20enne si era lamentata di non sentirsi bene subito dopo essersi svegliata, la mattina prima del giorno del suo compleanno. I genitori hanno raccontato alla stampa locale come fosse rimasta tranquilla e con la solita allegria di sempre fino al manifestarsi dei primi malesseri.

Ma, non vedendola arrivare per la colazione, hanno deciso di andare a controllare nella sua stanza, dove l’hanno trovata priva di conoscenza. Dopo essere stata rianimata da sua madre, Lotte è stata ricoverata in un vicino ospedale dove è stata indotta in coma e trasferita successivamente in un centro specializzato a Monaco di Baviera, in Germania.

Poi mercoledì scorso, dopo due settimane di sofferenza, è arrivata la decisione della famiglia di lasciarla andare dopo che i medici hanno detto loro che i suoi organi erano ormai collassati. Non è ancora chiaro cosa abbia causato l’infarto di una ragazza così giovane, pertanto verranno eseguiti tutti i test necessari per arrivare alla verità.

fonte: HowToDoFor