Meteo

Il Meteo per oggi 23 maggio

di  Redazione  -  22 Maggio 2020

L’anticiclone delle Azzorre si prepara ad avvolgere il nostro Paese coadiuvato da un timido respiro nord africano capace comunque di provocare una sorta di improvviso exploit del caldo con termometri pronti a volare oltre i 30°C su alcuni angoli del Paese. Vediamo allora nel dettaglio dove e quando si attiverà questa parentesi di stampo praticamente estivo.

A differenza della precedente e ben più intensa ondata di caldo che ha visto le regioni del Sud maggiormente coinvolte, in questa fase saranno invece quelle del Nord. Già da venerdì infatti, le temperature faranno registrare un generale aumento su tutto il Paese, ma con valori più elevati su alcuni tratti della val Padana centrale e nelle vallate alpine dove si potranno raggiungere punte localmente prossime ai 28-29°C. Anche al Centro il caldo comincerà a farsi sentire con termometri che punteranno verso i 26-27°C in città come Firenze e Roma. Qualche grado in meno al Sud.

La prima parte del weekend sarà però la più caldaSabato registreremo un ulteriore crescita della colonnina di mercurio al Nord e al Centro. Picchi fino a 31-32°C nelle vallate alpine come a Bolzano e valori prossimi ai 30°C nelle zone della Val Padana centrale (Bologna e Ferrara). Temperature un po’meno elevate sul Nordovest e lungo i litorali.
Sulle regioni del Centro avremo solo un timido aumento con picchi di 28°C a Roma e Firenze mentre al Sud continueremo ad avere valori inferiori.

Nel secondo step del fine settimana, deboli refoli d’aria più fresca porteranno ad una domenica lievemente meno calda rispetto al Sabato soprattutto sul Nordest e lungo la fascia centrale adriatica. Queste infatti saranno le aree che risentiranno maggiormente degli spifferi d’aria più fresca e con termometri che potranno perdere alcuni gradi pur rimanendo in un contesto meteo abbastanza positivo.