I migliori ed i peggiori della settimana

il meglio ed il peggio della settimana
di  francesca beneduce
10 mesi fa - 22 Novembre 2020

Si inaugura oggi la rubrica “Plus et Minus” di Retenews 24.

Rubrica sulle notizie migliori e quelle peggiori, quelle che hanno fatto più discutere e riflettere.

Per questa settimana merita il riconoscimento quale MIGLIORE notizia, quella relativa all’elezione di Antonella Polimeni.

Nuova Rettrice della più grande ed antica Università d’Europa “La Sapienza”- fondata nel 1303- che elegge una donna per la prima volta nella sua lunga storia.

La Polimeni è preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria e docente di Malattie Odontostomatologiche.

Adesso guiderà 11 facoltà, 120 mila studenti ogni anno di cui ottomila stranieri, e oltre 4.700 tra professori e ricercatori (al netto degli amministrativi).

Palma d’oro per la PEGGIORE notizia della settimana, al Senatore Nicola Morra Presidente Commissione Antimafia.
Infelice quanto inopportuna la frase pronunziata menzionando la Governatrice della Regione Calabria, Jole Santelli recentemente scomparsa.

Una dichiarazione rilasciata a Radio Capital in cui dice «Era noto a tutti che la presidente della Calabria Santelli, fosse una grave malata oncologica. Umanamente ho sempre rispettato la defunta Jole Santelli, politicamente c’era un abisso.

Se però ai calabresi questo è piaciuto, è la democrazia, ognuno dev’essere responsabile delle proprie scelte: hai sbagliato, nessuno ti deve aiutare, perché sei grande e grosso».

Frase che è riuscita a mettere in secondo piano persino la notizia dell’arresto del Presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini

I migliori ed i peggiori della settimana