Teatro

I De Filippo “tornano” al San Carlo

I De Filippo “tornano” al San Carlo

Grande successo ieri sera per il film di Sergio Rubini “I Fratelli De Filippo” presentato in anteprima nazionale al San Carlo che in occasione del grande evento

cinematografico, la facciata principale dello storico edificio è stata illuminata da fasci di luce di vari colori provenienti da decine di fari posizionati su una grande

torre di tubi innocenti, innalzata per l’occasione innanzi all’entrata della Galleria creando una vera e propria atmosfera stile Hollywoodiano.

I suggestivi effetti di luce hanno richiamato una gran folla di curiosi che si è accalcata per vedere l’arrivo degli attori e delle personalità politiche

presenti alla serata. Bellissimi gli addobbi floreali (finalmente degni del San Carlo) realizzati per ornare il vestibolo e lo scalone del Lirico napoletano. Purtroppo

qualcosa non ha funzionato da parte dell’organizzazione della serata per i tempi e modi nel distribuire gli inviti. Lo spiacevole disguido ha provocato una

preoccupante ressa al botteghino del teatro creando tante polemiche, alcune anche sterili per chi non conosce i meccanismi dello “sbigliettamento” del San Carlo.

La serata si è valsa della presenza del Presidente della Camera Roberto Fico accompagnato dalla compagna Yvonne De Rosa e dal Presidente del Senato Maria

Elisabetta Alberti Casellati, entrambe le alte cariche dello Stato, sono state ricevute dal sindaco Gaetano Manfredi. Tra flash, zoomate e selfie, tra i tanti

presenti sono riuscito a vedere Giuliana Gargiulo, Michele Fortunato e Benedetta de Falco, Januaria Piromallo, Giuliano e Roberta Buccino Grimaldi, Lucio e Guglielmo

Mirra proprietari del teatro Diana dove avvenne la storica separazione artistica tra Eduardo e Peppino De Filippo, Patrizio Rispo con la moglie Francesca, Alessio

Visone, Lello Esposito, Antonella Oliviero, Lilly Corsicato con il piccolo Giovanni che ha ricoperto nel film il ruolo del piccolo Peppino. Da sempre quando la sala del

Niccolini ospita proiezioni cinematografiche nel palco reale viene posizionato un grande proiettore che invia le immagini sul mega schermo allestito sul

palcoscenico proprio come avveniva ai tempi degli Incontri Internazionali del Cinema, che sebbene la rassegna si teneva a Sorrento, la serata conclusiva si svolgeva

al San Carlo alla presenza delle più grandi star del cinema nazionale ed internazionale. Sempre al San Carlo nei primissimi anni 60 si tenne la prima

mondiale del film La Bibbia in sala c’era una splendida Virna Lisi. Ieri sera in platea era presente la maggior parte del cast del film che al termine è stata

salutata da scroscianti e convinti applausi sopratutto quando tutti gli attori sono saliti sul palcoscenico. Tra platea e palchi sono riuscito a vedere Andrea

Cannavale, Maurizio De Giovanni, Adele Gallo, Massimiliano Pacifico, Generoso Di Meo, Paola De Ciuceis, Raffaella Leveque, Mimmi Gunnarsson, Maria Grazia Biggiero,

Pier Francesco Peluso, Carmine Arnone, Maria Rosaria Nessuno anche lei in una figurazione del bel film di Rubini.

Patrizio Rispo con la moglie Francesca
Antonella Oliviero, Lilly Corsicato con il nipote Giovanni protagonista del film nel ruolo di Peppino adolescente
Il Sindaco Gaetano Manfredi
Il Presidente della Camera Roberto Fico con la compagna Yvonne De Rosa
Michele Fortunato

Il mitico supereroe Marvel Spider-Man compie 60 anni
Marvel Comics
Il mitico supereroe Marvel Spider-Man compie 60 anni
Ritorna la terza edizione “Fragori nella mente” ad Avellino
Fragori nella mente
Ritorna la terza edizione “Fragori nella mente” ad Avellino
Venuta a mancare un personaggio simbolo di  “Un posto al sole”:Carmen Scivittaro
#unpostoalsole
Venuta a mancare un personaggio simbolo di “Un posto al sole”:Carmen Scivittaro