Cronaca

Fidanzato la accoltella 7 volte per gelosia: Stefania è in fin di vita

Fidanzato la accoltella 7 volte per gelosia: Stefania è in fin di vita
Sette coltellate, tre alla nuca, quattro all’addome, una ha perforato un polmone. E’ il drammatico bollettino medico di Stefania De Marco, ventisettenne della provincia di Lecce aggredita la scorsa notte dal fidanzato. La ragazza è attualmente ricoverata nel reparto rianimazione dell’ospedale Panico di Tricase, la prognosi è riservata. Stefania si trovava a casa di suo nonno, quando una lite  di gelosia con il suo fidanzato Giorgio Vitali è sfociata in questa terribile aggressione. Dopo aver accoltellato ripetutamente la ragazza, l’uomo ha chiamato un’amica di Stefania, fingendo che quest’ultima si fosse ferita cadendo. Durante l’aggressione il nonno della giovane si trovava in casa, dormiva in un’altra stanza.

Dopo l’intervento del 118, Vitali è stato sentito in caserma, dove è crollato e ha confessato dopo un interrogatorio di circa due ore. Le condizioni di Stefania sono ancora molto gravi, ma pare che la coltellata al polmone non le sia stata fatale per una manciata di millimetri. Il paese d’origine della ragazza, Tricase, è sotto choc: nessuno poteva immaginare un esito del genere per una coppia apparentemente normale.

Condividi
  • TAG :

Redazione