Fabrizio Corona torna all’attacco con Ilary Blasi: “A 16 anni mi portava le foto di nudo”

sei in  Gossip

2 mesi fa - 14 Dicembre 2021

Fabrizio Corona su Ilary Blasi: “A 16 anni mi portava le foto di nudo”

L’ex re dei paaprazzi senza freni parla del suo passato, dei suoi amori e racconta dei particolari sul passato della showgirl, di Belen e di Elisabetta Gregoraci

Fabrizio Corona è tornato in tv e questa è già una notizia. A fare scalpore non è il ritorno davanti alla telecamera, ma ciò che ha detto ospite del Peppy Night Fest, lo show di Peppe Iodice in onda su Canale 21. Il programma, live dal teatro Troisi, ha ospitato il paparazzo e gli scoop con lui sono sempre dietro l’angolo, in particolare Corona ha parlato di Ilary Blasi, Elisabetta Gregoraci, Nina Moric, Belen Rodriguez, Asia Argento, Lele Mora, insomma tutti i grandi personaggi che hanno avuto un trascorso con lui.

Fabrizio Corona e il racconto su Ilary Blasi

Non usa mezzi termini Corona e parlando del suo lavoro e di come ha “inventato” alcuni personaggi della tv si lascia andare a delle confidenze che forse avrebbe potuto evitare, in particolare ha affermato che Ilary Blasi, accompagnata da sua madre, gli abbia portato in studio un album con dei suoi nudi, quando aveva solo 16 anni:

La differenza tra me e tutti gli altri personaggi dello spettacolo è questa. Se vado in qualsiasi trasmissione, se viene chiunque dello spettacolo, io so dirti davvero chi è, da dove viene e perché. Questo è il mio mestiere. Questi personaggi li ho inventati tutti io. La Gregoraci? L’ho fatta fidanzare io con Briatore. Ilary Blasi? A 16 anni veniva con sua madre che mi portava il book con le sue foto nude.

Al momento Ilary Blasi non ha risposto alle affermazioni di Corona.

“Belen mi ama ancora”

Dal lavoro agli amori, spesso travagliati, sicuramente molto discussi prima con Nina Moric con cui afferma di avere un rapporto complesso (Nina è croce e delizia, ma rimane sempre la madre di mio figlio”), poi con Belen con la quale ha ottimi rapporti e con Asia Argento , la loro storia la riassume così: “Nella nostra follia, ci siamo trovati e abbiamo condiviso un momento della nostra pazzia”. Secondo l’ex paparazzo “Sono tutte e tre ancora innamorate di me: Nina, Asia e Belen”.

Corona contro Lele Mora

Durante l’intervista Corona ha parlato anche del suo lavoro, passato e presente, e non ha risparmiato Lele Mora che ha definito uno che “Professionalmente non vale niente”, parlando di se stesso invece ha usato altri termini: “Una cosa che dico ironicamente, senza offendere nessuno, è che io sono Dio”.

Con Lele Mora non ho più rapporti e mi dispiace. Lui ha perso tutto. Questo mestiere non si fa con la fortuna e lui non ha le capacità. Si è perso, resta il bene. Ma dal punto professionale, Lele Mora non vale niente. Negli anni 2000 noi comandavamo l’Italia. Oggi a lui non è rimasto niente.

Sul suo lavoro, Fabrizio Corona ammette che il mondo che c’è oggi non è più il suo: “Io non ero un fotografo, ero l’agente dei fotografi. I paparazzi non esistono più. Oggi, i giornali e Instagram non raccontano la verità. Quel mondo lì, il mondo mio, è un mondo morto”.

Peppe Iodice gli chiede di parlare dei suoi errori e Corona risponde che non ne ha fatti: “Gli errori, secondo me, non li ho fatti. Esiste questa parola: hybris. È un’ubriacatura di potere. Quando arrivi a trent’anni e dal niente sei riuscito a comandare, fare soldi, avere il mondo in mano, quando non hai amici e sei solo contro il potere, ti metti contro i potenti e poi te la fanno pagare. Perché sono stato solo contro il potere. Gli unici errori che ho fatto nella mia vita: volere tutto e subito. Ma non cambierei niente. Rifarei anche i sei anni di galera che ho fatto”.

Fabrizio Corona è tornato in tv e questa è già una notizia. A fare scalpore non è il ritorno davanti alla telecamera, ma ciò che ha detto ospite del Peppy Night Fest, lo show di Peppe Iodice in onda su Canale 21. Il programma, live dal teatro Troisi, ha ospitato il paparazzo e gli scoop con lui sono sempre dietro l’angolo, in particolare Corona ha parlato di Ilary Blasi, Elisabetta Gregoraci, Nina Moric, Belen Rodriguez, Asia Argento, Lele Mora, insomma tutti i grandi personaggi che hanno avuto un trascorso con lui.

Fabrizio Corona e il racconto su Ilary Blasi

Non usa mezzi termini Corona e parlando del suo lavoro e di come ha “inventato” alcuni personaggi della tv si lascia andare a delle confidenze che forse avrebbe potuto evitare, in particolare ha affermato che Ilary Blasi, accompagnata da sua madre, gli abbia portato in studio un album con dei suoi nudi, quando aveva solo 16 anni:

La differenza tra me e tutti gli altri personaggi dello spettacolo è questa. Se vado in qualsiasi trasmissione, se viene chiunque dello spettacolo, io so dirti davvero chi è, da dove viene e perché. Questo è il mio mestiere. Questi personaggi li ho inventati tutti io. La Gregoraci? L’ho fatta fidanzare io con Briatore. Ilary Blasi? A 16 anni veniva con sua madre che mi portava il book con le sue foto nude.

Al momento Ilary Blasi non ha risposto alle affermazioni di Corona.

“Belen mi ama ancora”

Dal lavoro agli amori, spesso travagliati, sicuramente molto discussi prima con Nina Moric con cui afferma di avere un rapporto complesso (Nina è croce e delizia, ma rimane sempre la madre di mio figlio”), poi con Belen con la quale ha ottimi rapporti e con Asia Argento , la loro storia la riassume così: “Nella nostra follia, ci siamo trovati e abbiamo condiviso un momento della nostra pazzia”. Secondo l’ex paparazzo “Sono tutte e tre ancora innamorate di me: Nina, Asia e Belen”.

Corona contro Lele Mora

Durante l’intervista Corona ha parlato anche del suo lavoro, passato e presente, e non ha risparmiato Lele Mora che ha definito uno che “Professionalmente non vale niente”, parlando di se stesso invece ha usato altri termini: “Una cosa che dico ironicamente, senza offendere nessuno, è che io sono Dio”.

Con Lele Mora non ho più rapporti e mi dispiace. Lui ha perso tutto. Questo mestiere non si fa con la fortuna e lui non ha le capacità. Si è perso, resta il bene. Ma dal punto professionale, Lele Mora non vale niente. Negli anni 2000 noi comandavamo l’Italia. Oggi a lui non è rimasto niente.

Sul suo lavoro, Fabrizio Corona ammette che il mondo che c’è oggi non è più il suo: “Io non ero un fotografo, ero l’agente dei fotografi. I paparazzi non esistono più. Oggi, i giornali e Instagram non raccontano la verità. Quel mondo lì, il mondo mio, è un mondo morto”.

Peppe Iodice gli chiede di parlare dei suoi errori e Corona risponde che non ne ha fatti: “Gli errori, secondo me, non li ho fatti. Esiste questa parola: hybris. È un’ubriacatura di potere. Quando arrivi a trent’anni e dal niente sei riuscito a comandare, fare soldi, avere il mondo in mano, quando non hai amici e sei solo contro il potere, ti metti contro i potenti e poi te la fanno pagare. Perché sono stato solo contro il potere. Gli unici errori che ho fatto nella mia vita: volere tutto e subito. Ma non cambierei niente. Rifarei anche i sei anni di galera che ho fatto”.

Fonte Fanpage.it

Fabrizio Corona torna all’attacco con Ilary Blasi: “A 16 anni mi portava le foto di nudo”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST