Fabrizio Corona contro Fedez: “Quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro”

sei in  Gossip

3 settimane fa - 16 Novembre 2021

Fabrizio Corona contro Fedez: “Quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro”

Così l’ex re dei paparazzi commenta le ultime ‘gesta’ del rapper, che ha fatto credere di voler scendere in politica alle prossime elezioni

La premessa è che “la colpa è dei giornalisti”. Una volta chiarito questo, Fabrizio Corona passa ad attaccare il diretto interessato, Fedez, che ha tirato un brutto scherzo facendo credere in questi giorni di voler scendere in politica, per poi fare a tutti una bella

pernacchia attraverso un video  in cui, tra stoccate e provocazioni, alla fine non fa altro che promuovere il suo nuovo album, ‘Disumano’, che uscirà il prossimo 26 novembre.

Oggi non si parla d’altro. Dai giornali al web, sui social, in tv, il rapper milanese viene osannato da una parte e criticato dall’altra (in netta minoranza). Obiettivo raggiunto: purché se ne parli. E a Federico Lucia è questo che interesserebbe, altro che lotte e

indignazione da comune cittadino. Secondo Corona le sparate del rapper sarebbero tutte finalizzate ai propri interessi, prettamente economici: “Vedi caro Federichino, quando arrivi al punto che anche quando scorreggi i giornali ti pubblicano, hai la

possibilità di far vedere che sei qualcosa in più” scrive su Instagram l’ex re dei paparazzi che a Fedez non fa nessuno sconto: “Tu quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro – tuona – Anche quando parli di lotte Lgbt e diritti, lo fai solo per prendere per

il c*** chi ti segue. Tutto molto divertente”.

Il rapper per Corona non è credibile: “Continuiamo a seguire le avventure del piccolo milionario di City Life che si diverte e prende per il c*** tutti – conclude – Ah, ma la prossima volta che sarai indignato per qualcosa, ci faremo una grassa risata. Proprio

come vuoi tu”.

Fabrizio Corona sul Ddl Zan: “Basta con gli spot inutili”

A proposito del Ddl Zan, per il quale Fedez si è battuto fin da subito, non risparmiando le sue dure critiche dopo la bocciatura in Senato, Fabrizio Corona si schiera dalla parte meno illuminata della vicenda. Sempre tra le storie Instagram condivide una parte

dell’intervento di Lady Gaga a Che tempo che fa, quando con Fazio parla della lotta della comunità Lgbt italiana, e anche lì non risparmia nessuno: “Tutte queste lezioncine non richieste. Basta con sti spot inutili al Ddl Zan. Pensiamo alle cose serie che servono a questo Paese”.

La premessa è che “la colpa è dei giornalisti”. Una volta chiarito questo, Fabrizio Corona passa ad attaccare il diretto interessato, Fedez, che ha tirato un brutto scherzo facendo credere in questi giorni di voler scendere in politica, per poi fare a tutti una bella

pernacchia attraverso un video  in cui, tra stoccate e provocazioni, alla fine non fa altro che promuovere il suo nuovo album, ‘Disumano’, che uscirà il prossimo 26 novembre.

Oggi non si parla d’altro. Dai giornali al web, sui social, in tv, il rapper milanese viene osannato da una parte e criticato dall’altra (in netta minoranza). Obiettivo raggiunto: purché se ne parli. E a Federico Lucia è questo che interesserebbe, altro che lotte e

indignazione da comune cittadino. Secondo Corona le sparate del rapper sarebbero tutte finalizzate ai propri interessi, prettamente economici: “Vedi caro Federichino, quando arrivi al punto che anche quando scorreggi i giornali ti pubblicano, hai la

possibilità di far vedere che sei qualcosa in più” scrive su Instagram l’ex re dei paparazzi che a Fedez non fa nessuno sconto: “Tu quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro – tuona – Anche quando parli di lotte Lgbt e diritti, lo fai solo per prendere per

il c*** chi ti segue. Tutto molto divertente”.

Il rapper per Corona non è credibile: “Continuiamo a seguire le avventure del piccolo milionario di City Life che si diverte e prende per il c*** tutti – conclude – Ah, ma la prossima volta che sarai indignato per qualcosa, ci faremo una grassa risata. Proprio

come vuoi tu”.

Fabrizio Corona sul Ddl Zan: “Basta con gli spot inutili”

A proposito del Ddl Zan, per il quale Fedez si è battuto fin da subito, non risparmiando le sue dure critiche dopo la bocciatura in Senato, Fabrizio Corona si schiera dalla parte meno illuminata della vicenda. Sempre tra le storie Instagram condivide una parte

dell’intervento di Lady Gaga a Che tempo che fa, quando con Fazio parla della lotta della comunità Lgbt italiana, e anche lì non risparmia nessuno: “Tutte queste lezioncine non richieste. Basta con sti spot inutili al Ddl Zan. Pensiamo alle cose serie che servono

a questo Paese”.

La premessa è che “la colpa è dei giornalisti”. Una volta chiarito questo, Fabrizio Corona passa ad attaccare il diretto interessato, Fedez, che ha tirato un brutto scherzo facendo credere in questi giorni di voler scendere in politica, per poi fare a tutti una bella

pernacchia attraverso un video  in cui, tra stoccate e provocazioni, alla fine non fa altro che promuovere il suo nuovo album, ‘Disumano’, che uscirà il prossimo 26 novembre.

Oggi non si parla d’altro. Dai giornali al web, sui social, in tv, il rapper milanese viene osannato da una parte e criticato dall’altra (in netta minoranza). Obiettivo raggiunto: purché se ne parli. E a Federico Lucia è questo che interesserebbe, altro che lotte e

indignazione da comune cittadino. Secondo Corona le sparate del rapper sarebbero tutte finalizzate ai propri interessi, prettamente economici: “Vedi caro Federichino, quando arrivi al punto che anche quando scorreggi i giornali ti pubblicano, hai la

possibilità di far vedere che sei qualcosa in più” scrive su Instagram l’ex re dei paparazzi che a Fedez non fa nessuno sconto: “Tu quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro – tuona – Anche quando parli di lotte Lgbt e diritti, lo fai solo per prendere per

il c*** chi ti segue. Tutto molto divertente”.

Il rapper per Corona non è credibile: “Continuiamo a seguire le avventure del piccolo milionario di City Life che si diverte e prende per il c*** tutti – conclude – Ah, ma la prossima volta che sarai indignato per qualcosa, ci faremo una grassa risata. Proprio

come vuoi tu”.

Fabrizio Corona sul Ddl Zan: “Basta con gli spot inutili”

A proposito del Ddl Zan, per il quale Fedez si è battuto fin da subito, non risparmiando le sue dure critiche dopo la bocciatura in Senato, Fabrizio Corona si schiera dalla parte meno illuminata della vicenda. Sempre tra le storie Instagram condivide una parte dell’intervento di Lady Gaga a Che tempo che fa, quando con Fazio parla della lotta della comunità Lgbt italiana, e anche lì non risparmia nessuno: “Tutte queste lezioncine non richieste. Basta con sti spot inutili al Ddl Zan. Pensiamo alle cose serie che servono a questo Paese”.

Fabrizio Corona contro Fedez: “Quel qualcosa in più te lo sei venduto per pochi euro”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST