Cronaca

Evacuato ufficio postale, malori tra impiegati: dipendenti in isolamento

di  Redazione  -  10 Febbraio 2020

Evacuato ufficio postale, malori tra impiegati: dipendenti in isolamento

Allarme nelle scorse ore nell’ufficio postale di Dronero, in provincia di Cuneo, quando diversi dipendenti postali hanno iniziato ad accusare vari malesseri mentre smistavano la posta e le lettere da consegnare. Gli impiegati hanno accusato disturbi come bruciore agli occhi e problemi alle vie respiratorie che hanno fatto pensare subito a un rischio contaminazione. Per questo è immediatamente scattata l’allerta: sul posto sono confluiti i vigili del fuoco, i sanitari e le forze di polizia che hanno fatto evacuare tutto l’ufficio postale e prestato i primi soccorsi ai dipendenti. Mentre nella struttura venivano avviati gli accertamenti del caso per scongiurare eventuali contaminazioni, i dipendenti del reparto smistamento e i primi soccorsi sanitari intervenuti sul posto, una ventina di persone in tutto, sono stati messi in isolamento.

L’allarme in tarda mattinata quando gli impiegati che hanno accusato i malesseri sono stati assistiti dagli operatori del 118 accorsi sul posto. Fortunatamente nessuno di loro ha mostrato sintomi gravi tali da rendere necessario un ricovero ospedaliero. Dopo l’allarme, oltre ai soccorsi medici, sul posto sono giunti i tecnici dell’Asl e i carabinieri ma soprattutto gli esperti del gruppo nucleare, batteriologico, chimico e radiologico dei vigili del fuoco che con tute e maschere antigas hanno isolato l’area ed effettuato i controlli. L’edificio è stato isolato e, come misura precauzionale, ai dipendenti è stato impedito di uscire così come ad alcuni dei primi soccorritori tra medici e pompieri volontari. Per loro sono stati predisposti anche pasti caldi in attesa dei controlli nell’area di quarantena sulla loro salute. I campioni raccolti dai pompieri sono stati inviati per ulteriori analisi all’Istituto zooprofilattico di Torino che dovrebbe fornire i risultati nel tardo pomeriggio.

Fonte: Fanpage.it