Politica

Elezioni,Chiara Ferragni esorta al voto:«Rischiamo di regredire di decenni. Andate a votare»

Elezioni,Chiara Ferragni esorta al voto:«Rischiamo di regredire di decenni. Andate a votare»

Chiara Ferragni, continua,per mezzo dei social,ad esportare i suoi followers ad andare a votare,esercitando il loro diritto fondamentale.

L’appello è quello di andare alle urne il prossimo 25 settembre: «Tanti diritti di cui oggi godiamo non sono un dono ma una conquista. E per quanto ci sembrino ovvi e scontati, possono essere messi in discussione, minacciati, ridotti, cancellati in qualsiasi momento». La decisione a cui la nota influencer si appella è sulla direzione che il Paese dovrà prendere: «In avanti o indietro di decenni». Nelle stories pubblicate, Ferragni elenca i principali diritti da dover difendere nelle prossime elezioni: «Il diritto delle donne all’aborto, il diritto delle persone Lgbt a non essere picchiate, insultate, discriminate, il diritto di chi soffre a decidere della propria vita, quello di un bambino a sentirti parte di questo Paese anche se figlio di stranieri». L’imprenditrice della moda continua il discorso rivolgendosi a tutti quelli che «non si sentono rappresentati» e ai «delusi»: «Sta a noi scegliere se proteggere ed estendere quei diritti o abbandonarli nelle mani di chi vuole ostacolarli». E ancora: «Non votare significa solo delegare ad altri ciò che sta a noi decidere».

Condividi

Luigi Graziano Di Matteo