Edificio crolla dopo esplosione : mamma e bimbi estratti vivi, morto il papà. Si cercano dispersi tra le macerie

sei in  Cronaca

2 mesi fa - 7 Dicembre 2021

Una violenta esplosione,
ha fatto crollare un edificio di tre piani in Provenza, in Francia, dove diverse persone sono rimaste bloccate, sotto le macerie.

Il disastro durante la notte,
tra lunedì e martedì a Sanary-sur-Mer, piccola cittadina costiera nel dipartimento del Varo, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Il bilancio è di almeno un morto ma si cercano dispersi sotto le macerie. 

I soccorsi hanno tirato fuori vivi una donna e il suo bimbo mentre il padre del piccolo, era privo di vita.

Delle cinque persone inizialmente bloccate tra le macerie, due sono ancora ricercate: sarebbero tutti membri della stessa famiglia.

Sul posto stanno operando diverse squadre dei vigli del fuoco,
che da ore stanno scavando tra le macerie e i detriti in cerca dei dispersi.

Sono stati proprio i residenti,
del quartiere a lanciare l’allarme dopo che una violenta esplosione ,ha svegliato di soprassalto tutti gli abitanti della zona.

I quali, si sono trovati davanti alla terribile scena dell’intera facciata del palazzo crollata.

Si registrano ,anche almeno quattro feriti che sono stati assistiti dai primi soccorritori dei servizi di emergenza sanitaria giunti sul posto,
con i pompieri e trasportati in ospedale. 

Sono tutti residenti nei pressi del palazzo crollato, un edificio di tre piani situato vicino al porto di Sanary-sur-Mer.

Le loro condizioni non sono gravi.

I vigili del fuoco ,sono stati allertati poco prima delle 4 del mattino di martedì 7 dicembre.

Al momento la natura dell’esplosione resta sconosciuta ma si teme una fuga di gas.

I servizi di emergenza infatti hanno rivelato che quando sono arrivati ​​sul posto, pochi minuti dopo l’esplosione, hanno sentito un forte odore di gas.

Gli accertamenti, dovranno stabilire da dove provenga e se una fuga possa essere la causa dell’esplosione.

“Intorno alla zona del disastro,
è stato stabilito un perimetro di sicurezza, è stato tagliato il gas
ed è stato evacuato un edificio,
situato nelle immediate vicinanze.

Il comune ha aperto una palestra per accogliere i residenti”, ha annunciato il prefetto del dipartimento del Varo.

Sul posto stanno operando decine di soccorritori.

Edificio crolla dopo esplosione : mamma e bimbi estratti vivi, morto il papà. Si cercano dispersi tra le macerie
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano