Doriana 42 anni muore dal dentista durante l’anestesia: disposta l’autopsia

sei in  Cronaca

1 settimana fa - 15 Gennaio 2022

Ha avvertito un malore improvviso
e per lei non c’è più stato niente da fare.

Se n’è andata a soli 42 anni,
Doriana Scardigno, la donna originaria di Molfetta ,che si trovava nello studio dentistico di Corato, in Puglia.

Doriana era un architetto molto stimato e conosciuto nella zona.

Familiari e amici ne piangono la tragica e prematura scomparsa.

Doriana, giunta nello studio dentistico per una visita odontoiatrica, sarebbe stata somministrata una pre-anestesia.

A quel punto, avrebbe avuto un malore. Il personale del 118 ,si è recato
sul posto e ha fatto il possibile
per salvarla.

I soccorritori hanno provato a rianimarla per circa 40 minuti.

Per fare chiarezza sul caso ,
sono già state avviate le indagini gestite dai carabinieri di Corato e Molfetta, coordinati dalla Procura di Trani che ipotizza il reato di omicidio colposo.

Come atto dovuto, il dentista
al momento è stato iscritto al registro degli indagati.

La salma è già stata condotta all’Istituto di Medicina Legale,
del Policlinico di Bari per essere sottoposta all’autopsia.

L’esame autoptico ,sarà necessario
per comprendere se si sia trattato di una tragica fatalità .

Indipendente dalla somministrazione dell’anestetico oppure, se la sua
morte sia legata a un possibile shock anafilattico dovuto al farmaco.

La 42enne non soffriva di alcuna patologia.

Doriana 42 anni muore dal dentista durante l’anestesia: disposta l’autopsia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano