De Luca: senza terza dose sarà disastro

sei in  Cronaca

2 settimane fa - 12 Novembre 2021

Bisogna fare le terze dosi di vaccino anche perché il grosso del personale sanitario ha fatto il richiamo fra gennaio e febbraio, dunque, se non ci muoviamo a fare la terza dose rischiamo di avere personale sanitario dentro gli ospedali non immunizzato. Questa sarebbe una tragedia”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della diretta Facebook del venerdì. “Il Governo deciderà nelle prossime ore l’obbligo della vaccinazione del personale sociosanitario dal punto di vista formale, ma per quel che ci riguarda in Campania l’obbligo c’era già”, ha sottolineato. “Abbiamo dato indicazioni di avere una posizione di estremo rigore da parte dei direttori generali di Asl nei confronti di chi non si è vaccinato. Dobbiamo muoverci, perché la garanzia di ospedali sicuri è la precondizione per evitare tragedie”, ha concluso De Luca.

Abbiamo troppa gente senza mascherina, anche se dalle altre parti si fa fatica a trovare qualcuno con una mascherina. Ma dobbiamo pensare a noi, siamo la regione più delicata e difficile d’Italia per la densità abitativa che abbiamo. Qui l’uso della mascherina è un obbligo per la nostra tutela”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella consueta diretta del venerdì dai suoi canali social.

De Luca: senza terza dose sarà disastro
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST