Retenews24.net
Chiudi

Temi principali

Argomenti

Con l’ Augurio della Rai Fiction inizia la prima Edizione del Napoli Cinema Festival

Pubblicato il 8 Dicembre 2022 - 0:33

Con l’ Augurio della Rai Fiction inizia la prima Edizione del Napoli Cinema Festival

Nella prestigiosa location La lanterna, Villaricca (Napoli) il 5 dicembre con l’ augurio della Fiction Rai “Un Posto al Sole” nel video l’ Attore Protagonista

Patrizio Rispo ringrazia Napoli Cinema festival per la bellissima iniziativa Napoli Capitale del Cinema , felici di esporre il premio nella loro bacheca RAI .

Inizia così il Napoli Cinema Festival 2022 Prima Edizione. A Consegnare i Premi nomi illustri :
Il Presidente Leopoldo Manfredonia del Cral Comune di Napoli,

L’architetto Giovanna D’ Amodio direttrice artistica del Film Visuvis Festival. Rosario Lopa portavoce Consulta Nazionale per l’ agricoltura e turismo.

Armando De Rosa presidente della Pro Loco di Villaricca e vice presidente del Comitato scientifico della Salvaguardia della valorizzazione del Patrimonio Linguistico Napoletano

collega giornalista è stato delegato dal dottor Mimmo Falco vice presidente dell’ ordine dei Giornalisti.
Ospite d’ onore il critico del cinema e artista Vlady Valentino.

Un parterre di Artisti Noti presenti ritirano il Premio alla Carriera :
Pino Mauro, Antonio Buonomo, Salvatore Misticone, Rosa Miranda, Ciro Giorgio, Luigi Attrice, Pasquale Brano, Nando De Maio, Lucia Cassini, Angelo Di Gennaro.

Lo scultore Domenico Sepe: “ dopo una lunga carriera di scultore sono orgoglioso di ritirare per la prima volta il premio per la statua di Maradona che si inaugurerà prossimamente sono ben lieto di invitare l’organizzatore Alfonso Gemito e la giornalista Daniela Del Prete.”

Presente anche la moglie di Gianni Nazzaro, Nada Ovcina che con emozione e tanta dolcezza ritira il premio ben felice di ricordare e omaggiare la carriera del marito:

“ringrazio il Napoli Cinema Festival che dopo la scomparsa di mio marito per la prima volta viene ricordato” con lei Antonio Profenna.

Si ricorda Silvio Siano Regista del Film “Soli per le strade” (1953), con l’ attore Pasquale Brano commosso : “dopo settanti del film sono stato premiato per la prima volta vi ringrazio molto, sono fiero di ritirare il premio poiché il film ha girato il mondo”.

Ritirano il Premio “La Sirena Partenope”:
i produttori e registi Max Oliva, Luigi Nappa rappresentato da Scirocco Giovanni, Daniele Violante, presente anche il protagonista Antonio Bonagura del cortometraggio APICE.

I produttori Scirocco Giovanni e Silvestro Marino :“sono d’ accordo con l’organizzatore Alfonso e sono ben felice di essere presente a questa grande iniziativa è importante aiutare e dare visibilità ai giovani che

vogliono intraprendere la carriera cinematografica e soprattutto chi vuole valorizzare il nostro territorio complimenti alla giornalista Daniela del Prete” con il protagonista del cortometraggio Leggero, Leggerissimo il piccolo Attore ipovedente Francesco Maria Losco ritirano il Premio.

E ancora il regista Marco Maraniello per il tributo ai cortometraggi di Pino Daniele. Gli scrittori Giancarlo Tommasone, Riccardo Rosa.
Il Regista Salvatore Maraniello

con il Saluto di Napoli a Diego Armando Maradona, La Mano de Dios.
la giornalista conduttrice televisiva di teleCapri Cinzia Profita,
il Modello Pasquale Lobefalo per la Moda nel Cinema, presente in sala il padre Franco Lobefalo Manager dei Vip.

Sfilata di alta moda in onore proprio per la Moda del Cinema Napoletano con gli abiti creati appositamente “Contro La Violenza sulle Donne” dall’ Accademia SPModa & design Bassolino dal 1980 riconosciuta dalla Regione Campania riceve il premio con il film “Contro La Violenza sulle Donne” ritira Premio Sociale :

Cosimo Livello Alto con il videoclip intitolato LE NOTTI DI CARTONE, ricordando i senza tetto : “ Io sono un semplice imprenditore che ama il mondo della musica e del cinema e produco video clip sociali,

e Le Notti di Cartone vuole denunciare una realtà ancora tutt’oggi presente sul territorio, e quindi attraverso il cinema voglio lanciare messaggi sperando di sensibilizzare e smuovere i politici della Campania”

Premio Eccellenze:
Chef Nicola di Filippo con la presentazione del suo libro “Uno Chef”, al pizzaiolo storico di Napoli Nunzio Cacialli, il pizzaiolo Davide Bergamè e allo chef pasticcere Francesco Balestra che ha conquistato tutti i presenti con i suoi dolci dedicati e creati appositamente per il Napoli cinema Festival.

A condurre l’ evento i noti presentatori della Campania Ettore Dimitroff, Fortuna Autiero, Ida Piccolo.

Premiato anche il giornalista Antonio D’ Addio per il grande lavoro che svolge valorizzando tanti artisti ed eventi in Campania che con la Kermesse di Dagal Social web tv al Napoli Cinema Festival 2022

ha intervistato in Multi Diretta tutti gli Artisti, sulle pagine facebook Dagal Social, Dagal Creations, Napoli Cinema Festival.

Alfonso Gemito “Sono molto arrabbiato perchè per colpa di noi Napoletani invece di aiutarci quando qualcuno crea qualcosa di importante qualcosa di bello , nuovo , si sta lì pronti a distruggere ciò che si vuole costruire.

Se fossimo invece un popolo unito aiutandoci l’ un l’ altro veramente, Napoli può diventare la Capitale del Cinema nel Mondo con le potenzialità di Artisti, Attori e Registi che abbiamo”.

Daniela Del Prete “ In qualità di Addetto Stampa e Presidente dell’ Associazione Dagal Creations Aps riconosciuta dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali , ho sposato il

progetto di Alfonso Gemito in quanto l’ iniziativa del Napoli Cinema
Festival (Napoli Capitale del Cinema) ha come obiettivo di creare Un Laboratorio del Cinema con la co-progettazione con la Regione Campania per dare la possibilità

anche ai ragazzi meno fortunati a poter partecipare così a corsi di formazione, teatro, cinema , spettacolo, con Attori di calibro internazionale e mondiale che

abbiamo del nostro territorio, ringrazio tutti i giornalisti, fotografi, media che con piacere mi seguono nelle varie iniziative”
La serata si è conclusa con un ricco buffet.

Continua la lettura