Case occupate, giornalista di “Fuori dal Coro” finisce al Pronto Soccorso: investito da un abusivo

sei in  Gossip

2 mesi fa - 1 Dicembre 2021

Case occupate, giornalista di “Fuori dal Coro” finisce al Pronto Soccorso: investito da un abusivo

L’inviato del programma di Mario Giordano, Andrea Ruberto, stava indagando sull’abitazione occupata da Giuliano

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Dopo Costanza Tosi, un altro giornalista di “Fuori dal Coro” è stato aggredito mentre lavorava su un caso di una casa occupata. Andrea Ruperto è finito in Pronto Soccorso dopo essere stato investito da Giuliano Chingaglia, l’uomo che da un anno occupa

abusivamente la casa di Erasmo.

Nonostante la convalida di sfratto, Chinaglia non sembra intenzionato a lasciare l’appartamento. Non solo: alle richieste di lasciare l’abitazione da parte del proprietario, ha reagito in maniera aggressiva tanto da arrivare a sferrare un pugno alla moglie procurandole

un trauma contusivo alla mandibola. Un atteggiamento che ha mantenuto anche nei confronti dell’inviato di “Fuori dal Coro”, che lo aveva raggiunto per chiedergli se avesse intenzione di restituire la sua casa al legittimo proprietario: il giornalista è stato investito

dall’auto di Chinaglia, procurandogli un trauma al braccio che lo ha costretto a recarsi in Pronto Soccorso. 

Case occupate, giornalista di “Fuori dal Coro” finisce al Pronto Soccorso: investito da un abusivo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST