Calcutta, tragedia improvvisa: morta la mamma del cantante

Tragedia per il giovane cantante
di giuseppe cossentino
2 settimane fa
7 Aprile 2021

Un grave e improvviso lutto ha colpito nella notte il giovane cantante: è morta madre. Una tragedia improvvisa, riportano anche le testate locali. Secondo quanto si è appreso, Donatella Galeotti ha avvertito un forte mal di testa nel corso della notte e intorno alle prime luci dell’alba di mercoledì 7 aprile 2021 è stata trasportata d’urgenza dai familiari all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina dove però è deceduta poco dopo il suo arrivo.

Stimata e molto conosciuta insegnante di scienze umane al Liceo Manzoni e madre di Edoardo D’Erme, in arte Calcutta, il noto cantautore indie originario di Latina, aveva 58 anni. Proprio nei giorni scorsi Calcutta era tornato in città per trascorrere con lei le vacanze di Pasqua, si legge su Il Mattino.

All’alba di mercoledì, continua il quotidiano, è stata lei stessa, che era anche attrice di teatro, ad avvisare del malore: la sorella si è precipitata in via Monti e ha chiamato il 118, ma all’arrivo nell’ospedale Santa Maria Goretti non c’è stato nulla da fare. La notizia ha sconvolto l’istituto in cui la docente insegnava.

 

 

“La nostra bellissima Donatella non c’è più – scrive il Manzoni sul sito internet – Siamo attoniti e pervasi da un dolore immenso. La sua gioia, la sua generosità, il suo estro, il suo profondo amore per l’insegnamento, la sua attenzione e cura verso il prossimo sono doni che la comunità scolastica del Liceo Manzoni ha avuto il privilegio di ricevere e che porterà sempre con sé”.

Calcutta, classe 1989, è uno dei più apprezzati cantautori della scena indie italiana. Pseudonimo di Edoardo D’Erme, il nome d’arte deriva dallo scioglimento di un duo. Non tutti sanno infatti che il cantante nel 2009 fonda il duo musicale “Calcutta”. In seguito all’abbandono dell’altro membro, Marco Crypta, il cantautore decide di mantenere il nome scelto quasi per caso.

Scopriamo chi è Calcutta, partendo dalle origini sino al successo che lo ha consacrato come cantautore: tutto sull’artista, il cui vero nome è… Edoardo D’Erme!

Calcutta, pseudonimo di Edoardo D’Erme, si è imposto nell’universo del cantautorato alternative/indie con la sua penna arguta e visionaria. Ha iniziato con la classica gavetta da musicista, esibendosi con diverse band della scena locale sino al 2007. Poi, la decisione di fondare un duo con Marco Crypta: i Calcutta, di cui ha tenuto il nome nel successivo percorso da solista iniziato nel 2011 – dopo l’addio di Marco.

Chi è Calcutta?

Calcutta è nato a Latina, sotto il segno dell’Ariete, il 19 aprile 1989. Ha esordito come musicista e si è esibito con alcune band locali sino al 2007, prima di fondare l’omonimo duo di cui avrebbe tenuto il nome per la sua carriera da solista.

Oggi suona la chitarra, scrive testi e ha alle spalle un lungo curriculum di collaborazioni artistiche. Quello che non gli piace, però, è la popolarità.

Calcutta

Calcutta

Sapevate che lo pseudonimo che l’ha visto affermarsi a livello nazionale non ha alcun perché? È nato per puro caso!

La vita privata del cantante Calcutta: ha una fidanzata?

La vita privata del cantautore Calcutta è blindata: è uno di quegli artisti che sfugge al controllo imposto dal gossip. Non ama la popolarità, tantomeno quella che divora ogni angolo di riservatezza per farne merce da gettare in pasto al pettegolezzo.

Edoardo D’Erme ha un fidanzata? Non è dato saperlo con certezza. In una sua intervista ai microfoni di Rolling Stone, datata maggio 2018, aveva detto di essere un solitario, aggiungendo:

Quando vivevo con un mio amico, la sera uscivo e mi sbronzavo sempre. Da quando mi sono fidanzato con una giovane ragazza punk, c’è un altro tipo di soddisfazioni“. Non sappiamo, però, chi sia la ragazza, né se sia ancora la sua fidanzata.

Lui stesso sul suo profilo Instagram appare perlopiù da solo – o comunque mai con ragazze che potrebbero far pensare ad una dolce metà. In una storia su Instagram risalente a luglio 2019, ad un fan che gli ha chiesto “Con chi stai?”, lui ha risposto “Alone“, quasi a confermare che è single.

Calcutta in 5 curiosità

• Il video di uno dei suoi brani, Oroscopo, in un solo mese ha incassato più di un milione di visualizzazioni su YouTube!

• Il suo album Mainstream (2015) ha vinto la Targa Tenco, assegnata al ‘disco dell’anno’ e nel 2016 ha vinto il suo primo Disco d’oro! È il singolo Cosa mi manchi a fare, però, che lo lancia definitivamente nel gotha della musica.

• Ha scritto i testi di 2 canzoni per J-Ax e FedezMilano intorno e Allergia, contenute nell’album Comunisti col Rolex. È suo anche il testo di Se piovesse il tuo nome, canzone pubblicata nel settembre 2018 e interpretata da Elisa.

Calcutta
Calcutta

• Calcutta ha avuto una piccola parte nella serie televisiva Rai Tutto può succedere, che narra la storia dei 4 fratelli Ferraro. Durante il suo soggiorno a Brooklyn, ha partecipato anche a diversi programmi TV tra le fila del pubblico pagato.

• Gli artisti che lo hanno influenzato sono Lucio Battisti, Lucio Dalla e Luca Carboni, con qualche strizzatina d’occhio alle sonorità latine

Dove vive il cantante Calcutta?

L’artista vive a Bologna, dove ha deciso di risiedere stabilmente diverso tempo fa.

Quanto guadagna Calcutta?

Non è noto a quanto ammontino esattamente i suoi guadagni, però le due menti dietro a Bomba Dischi (l’etichetta di Calcutta, nda), Alessandro e Davide, hanno parlato, nel corso di in un’intervista a Rolling Stone, degli stipendi dei vari artisti:

Magari ci sono progetti che sembrano un totale fallimento ma invece sono riusciti a ottenere 100.000 euro in sponsorizzazioni con i brand. L’importante è capire nel tuo business quali sono gli elementi su cui hai più margine” (Davide).

Oggi si guadagna dai diritti d’autore, sia dei pezzi tuoi che di quelli che scrivi per altri, dalle royalties digitali e dalla collaborazione con i brand” (Alessandro).

Temi di questo post