Cade in una vasca per la pigiatura dell’uva, muore un operaio 30enne.Aperta un’inchiesta

Inutili i tentativi di salvarlo da parte dei soccorritori
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 8 Ottobre 2021

Hanno provato ,per oltre ,
quaranta minuti a rianimarlo ,
con il massaggio cardiaco.

Purtroppo , ogni tentativo ,
è stato vano da parte dei soccorritori.

Tragedia ad Andria ,all’interno
di un’azienda agricola ,
in una zona rurale della città.

Un giovane trentenne ,operaio Nunzio Cognetti ,all’interno dell’azienda, è caduto, per cause in corso di accertamento, all’interno,
di una vasca utilizzata ,
per la pigiatura dell’uva.

Immediata l’allerta, scattata
da parte dei colleghi ,dell’uomo intervenuti ,in suo soccorso ,
e che lo hanno estratto dalla vasca.

L’arrivo dopo pochi minuti dei soccorsi con automedica ed ambulanza del 118.

Condizioni apparse subito disperate,
ed inutili, infatti, si sono rivelati tutti i tentativi di salvare il giovane.

Sul posto è intervenuta ,
anche la Polizia, a cui ora spetterà ,
il compito di comprendere ,le cause del gravissimo incidente sul lavoro.

Aperta un’inchiesta.

Cade in una vasca per la pigiatura dell’uva, muore un operaio 30enne.Aperta un’inchiesta
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente primo piano