Auto contro furgone muore una giovane insegnante: Angela aveva 37 anni stava andando a lavoro

Si chiamava Angela Saulino, e aveva 37 anni, la giovane napoletana morta questa mattina.

sei in  Cronaca

4 mesi fa - 25 Gennaio 2022

Si chiamava Angela Saulino,
e aveva 37 anni, la giovane napoletana morta questa mattina.

In un incidente stradale a San Tammaro, in provincia di Caserta.

La sua automobile si è scontrata frontalmente contro un furgone su cui viaggiavano tre uomini, rimasti feriti ma non in modo grave.

Lo schianto mortale sulla strada provinciale 230, a poca distanza
dalla Reggia borbonica di Carditello.

Le cause sono ancora in fase di accertamento, le indagini sono affidate alla Polizia Stradale.

Originaria di Visciano, in provincia
di Napoli, Angela Saulino viveva a Santa Maria Capua Vetere col marito.

Era laureata in archeologia ed era molto attiva nel sociale: era una delle responsabili dell’associazione Urbe, e si occupava prevalentemente di inclusione e sostegno per i bambini, affetti da spettro autistico.

Questa mattina stava andando a Castel Volturno, dove lavorava come insegnante, quando è rimasta coinvolta nell’incidente ,che non le ha lasciato scampo ,nei pressi del Real sito di Carditello.

La dinamica è ancora in fase di definizione; lo scontro, in base ai rilievi della Stradale, è stato frontale.

L’automobile della 37enne e l’Iveco Daily ,si sono pesantemente danneggiati, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Caserta ,
per estrarre i feriti dalle lamiere.

Nonostante i soccorsi la donna non ce l’ha fatta, è probabilmente morta sul colpo nell’impatto.

La salma è stata trasferita nell’Istituto di Medicina Legale di Caserta, dove verrà effettuata nei prossimi giorni l’autopsia.

I tre feriti sono stati portati nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno e nel Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e medicati, non sono in pericolo di vita.

Auto contro furgone muore una giovane insegnante: Angela aveva 37 anni stava andando a lavoro
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano