Altro che Reddito di cittadinanza: arriva il Reddito di Base Universale. Come averlo

La pandemia ha drammaticamente acuito il divario tra ricchi e poveri.

sei in  Attualità

4 mesi fa - 26 Gennaio 2022

La pandemia ha drammaticamente
acuito il divario tra ricchi e poveri.

Un bel po’ di italiani, sono entrati nella classifica degli uomini, più ricchi del mondo.

Mentre ha raggiunto il suo massimo
il numero delle famiglie che vivono
al di sotto della soglia di povertà.

Ma non dobbiamo credere che il fenomeno sia solo italiano.

Ben un terzo degli europei vive in condizioni di marcata precarietà economica.

Ed ecco che arriva il Reddito di Base universale, una misura straordinaria ed innovativa, che consentirà a tutti gli europei ,di avere un reddito minimo
per vivere dignitosamente.

Anche perchè si stima che nei prossimi anni tra il 30 ed il 50% dei lavori sarà bruciato dall’evoluzione tecnologica.

Una misura che cambia la vita

Il Reddito di Base, nasce da un forte movimento di opinione che ha coinvolto le più prestigiose università del mondo.

Ma come funziona e quando arriva?

Il Reddito di Base non ha bisogno di ISEE ,perchè si eroga a tutti e non ha condizioni perchè non viene chiesto di cercare un lavoro o cose del genere.

E’ molto diverso dal Reddito di Cittadinanza, e si basa sul concetto
che il lavoro viene sempre meno pagato, ed è sempre, più una forma di sfruttamento.

Dunque senza un reddito minimo per tutti, non si applicano quei diritti fondamentali previsti dalla Costituzione Italiana e da quella Europea.

Ma quando arriva e come fare per averlo? In realtà è tutto piuttosto semplice.

L’Unione Europea ospita una procedura popolare che è già ad un ottimo punto e che porterà il RdB nel Parlamento europeo, e da lì nella vita di tutti gli europei nessuno escluso.

Si attendono risposte dal Parlamento Europeo.

Altro che Reddito di cittadinanza: arriva il Reddito di Base Universale. Come averlo
TEMI DI QUESTO POST primo piano