Alessia e Chiara, due amiche del cuore, perdono la vita a soli 20 anni in un maxi-incidente: fatale lo schianto

Chiara Ziani, 21 anni e Alessia Bommarito, 20 anni, perdono tragicamente la vita nel maxi-incidente di ieri mattina a Palermo.
di antonella mosella
2 settimane fa
4 Maggio 2021
Alessia e Chiara, due amiche del cuore, perdono la vita a soli 20 anni in un maxi-incidente: fatale lo schianto

Un evento disastroso ha provocato la tragica scomparsa di due giovanissime ventenni. Come riporta la testata di InterNapoli.it, si tratta della 21enne Chiara Ziani e della sua amica del cuore, la 20enne Alessia Bommarito.

Le due giovani hanno perso la vita in seguito a un brutto sinistro, che ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri in viale Regione Siciliana, a Palermo.

Si è trattata di un vero e proprio maxi-incidente, con un bilancio molto gravoso dal punto di vista delle vittime e che ha anche bloccato la circolazione del traffico automobilistico palermitano per circa 3 ore.

Con il decesso delle due giovani, sale a quindici il numero di persone che hanno riportato danni nel corso dell’incidente stradale.

Le uniche due morti sono, però, quelle delle due giovanissime, Chiara e Alessia, amiche del cuore. Chiara Ziani, ha subito un impatto così violento da perdere la vita poco dopo.

Alessia Bommarito, invece, è stata condotta dai soccorsi a Villa Sofia, ma purtroppo i medici non hanno potuto salvarla ed è deceduta poco dopo.

La vicenda

Dopo l’incidente stradale che ha provocato l’immane tragedia, la squadra dei paramedici si è precipitata sul luogo dell’incidente a Palermo. Grazie allo sforzo straordinario dei soccorritori, Alessia Bommarito ha avuto la possibilità di salvarsi.

Possibilità, purtroppo, vana. La giovane aveva subito un arresto cardiaco, ma grazie a uno sforzo profuso per oltre venti minuti dai soccorritori si era riaccesa la speranza.

Trasportata d’urgenza a Villa Sofia, purtroppo è morta poco tempo dopo, ieri mattina. I medici hanno tentato in ogni modo di riuscire a salvarla, ma non è stato possibile a causa delle gravi condizioni in cui versava dopo l’incidente.

La ragazza ha così raggiunto la sua amica Chiara Ziani, che si trovava con lei a bordo della Panda al momento del tragico sinistro e che è morta sul colpo. Viaggiava con loro anche un giovane di 17 anni, ferito gravemente e trasportato in codice rosso all’ospedale Villa Sofia. Le indagini sono in corso per stabilire la dinamica che ha causato il grave incidente.

Temi di questo post