Alessandro Siani asfalta Le Figaro: “Napoli terzo mondo d’Europa? Sfigati! Napoli è straordinaria”

sei in  Gossip

2 mesi fa - 29 Novembre 2021

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani, ospite a Verissimo, ha commentato il servizio del giornale francese Le Figaro che definiva Napoli “il terzo mondo d’Europa”. “Una delle pagine più brutte del giornalismo internazionale. Quello che hanno scritto è una grande falsità, inquietante e terribile che non ha nessun senso perché Napoli è una città straordinaria, unica”, ha detto l’attore.

E ha aggiunto: “Visto che sono degli sfigati, li chiamo Le Sfigaro“. Parlando della città in cui è nato: “Napoli è in continuo movimento. Ma c’è soprattutto una grande umanità. Napoli mantiene sempre questa capacità di essere solidale”.

Alessandro Siani asfalta Le Figaro: “Napoli terzo mondo d’Europa? Sfigati! Napoli è  straordinaria”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST