Adesso de Magistris dice che stiamo meglio che in tutta Europa e vuole aprire le scuole

1 settimana fa
19 Novembre 2020
di giuseppe sbrescia
Adesso de Magistris dice che stiamo meglio che in tutta Europa e vuole aprire le scuole

Se ieri il Sindaco si era svegliato incendiario e addormentato pompiere, oggi è il contrario.
Dopo aver criticato le misure economiche del Governo, dema, lancia ombre sullo screening messo in atto dalla Regione :

”La riapertura della scuola e’ condizionata a questo screening di massa e non vorrei che poi si possa dire che lo screening non e’ andato bene cosi’ da non riaprire le scuole”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a Radio Crc, in relazione allo screening per docenti e alunni avviato dalla Regione Campania, su base volontaria, per poter provare a riaprire le scuole dell’infanzia e le classi prime elementari dal prossimo 24 novembre. ”Io sono sempre stato favorevole a che le scuole fossero le ultime a chiudere – ha aggiunto – e soprattutto quelle dei piu’ piccoli dovevano continuare a restare aperte come accade in tutta Europa anche dove c’e’ un contagio molto superiore rispetto al nostro”.

Insomma a detta del Sindaco stiamo meglio che in tutta Europa come contagi, qualche giorno fa pensava che la situazione fosse fuori controllo.

Temi di questo post